John De Leo: 24 maggio al MArteLive

image_pdfimage_print

Martedì 24 maggio ospite di MArteLive John De Leo de Leo

John De Leo insieme ad un anomalo ensemble di ingegnosi quanto spericolati strumentisti presenta i brani dell’ultimo lavoro discografico ricreandone le sonorità. La canzone e i suoi deflussi, l’astrazione jazzy, le alchimie tra acustico ed elettronico, fino alle atmosfere classiche e contemporanee.  Musica e Installazione Video, conducono lo spettatore in un viaggio psicotropo attraverso i possibili mondi inattesi, sottointesi, stupefacenti che abitano John De Leo. Tecnicamente, la videomusicazione dello spettacolo è sempre ricomposta ad ogni evento e in tempo reale; ogni campionamento o manipolazione sonora e visiva avviene al momento.

john de leo> voce
fabrizio tarroni> chitarra
dario giovannini> chitarra, fisarmonica
christian ravaglioli> oboe, corno inglese, fisarmonica (pianoforte)
massimo ottoni> video-scenografie

BIOGRAFIA

Cantante, compositore, performer. E’ la voce più interessante del panorama italiano dell’ultimo decennio. Ha collaborato con: Rita Marcotulli, Stefano Benni, Banco del Mutuo Soccorso, Teresa De Sio e Metissage, Ambrogio Sparagna, Carlo Lucarelli, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Danilo Rea, Furio Di Castri, Roberto Gatto, Alterego e Louis Andriessen, Nguyen Le, GianLuigi Trovesi, Franco Battiato, Enrico Rava, Carmen Consoli, Mederic Collignon, Ivano Fossati, Antonello Salis, Gianluca Petrella, Alessandro Bergonzoni, Maurizio Gianmarco, Fabrizio Bosso, Trilok Gurtu.

Con Quintorigo ha partecipato ai Festival di San Remo ’99 e 2001 vincendo un Premio della Critica e due Premi come miglior Arrangiamento, e Premio Tenco ’99. Il CD di John De Leo “Vago Svanendo” (Carosello 2008 prodotto da Adele Di Palma) ha vinto Premio della Critica di “Musica & Dischi”.

Per informazioni:
INGRESSO 10 € – Ridotto con BIBLIOCARD  7 €
ABBONAMENTO 25 € – Ridotto con BIBLIOCARD 20 €
Alpheus Club
via del Commercio 36 – Roma
Prevendite su www.greenticket.it

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *