Fukushima: tecnici confermano fusione nucleare

image_pdfimage_print

fukushimaDopo che i tecnici della Tokyo Electric Power Company (TEPCO) sono riusciti ad entrare nell’impianto di Fukushima Daiichi hanno potuto verificare la fusione avvenuta della maggior parte delle barre di combustibile nel reattore n ° 1 della centrale, che sono state completamente esposte, si sono fuse e sono cadute sul fondo del recipiente in pressione (vessel), lesionandolo. Dinamica che spiegherebbe anche l’acqua trovata nei sotterranei oltre al livello estremamente basso di liquido refrigerante nel reattore, nonostante le 150 tonnellate di acqua pompate all’interno nel tentativo di raffreddamento. Secondo quanto dichiarato da Kunihiko Takeda, docente presso la Chubu University (Kasugai, prefettura di Aichi), potrebbero essere nelle stesse condizioni i reattori 2 e 3.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *