Ballottaggi: trionfano Pisapia e De Magistris

image_pdfimage_print

Giuliano Pisapia e Luigi De Magistris trionfano ai ballottaggi per l’elezione dei sindaci di Milano e Napoli. E Massimo Zedda si avvia verso la poltrona di primo cittadino di Cagliari con il 58,1% dei voti (46% delle sezioni scrutinate). Secondo i risultati provvisori degli scrutini di 784 sezioni su 1251 a Milano, il candidato del centrosinistra si attesta al 55,05% dei voti, contro il 44,94% del sindaco uscente e candidato del centrodestra, Letizia Moratti.

A Napoli, con 401 sezioni su 886 stravince De Magistris con il 64,86% dei voti contro il 35,13% di Lettieri.

A Trieste il centrodestra cede sia alla Provincia sia al Comune. Alla provincia la presidente uscente Maria Teresa Bassa Poropat (Pd) e’ nettamente in vantaggio (245 seggi scrutinati su 276) su Giorgio Ret (Pdl). Un dato quasi definitivo che vede la Poropat al 58,58% rispetto a Ret che tocca il 41,42%. In Comune il dato e’ ancora in elaborazione, ma gia’ estremamente significativo: dopo 89 seggi scrutinati su 238 il Pd con Roberto Cosolini e’ in netto vantaggio su Roberto Antonione (Pdl). Per il primo la percentuale tocca il 56,57%, mentre per Antonione tocca i 43,43%.(AGI) .

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *