Grecia: Cia ipotizza un colpo di stato

image_pdfimage_print

Il quotidiano tedesco Bild pubblica un dispaccio dei servizi segreti americani in cui si ipotizza che in seguito all’aggravarsi della crisi economica della Grecia, si potrebbe giungere anche ad un colpo di Stato. Intanto proseguono le trattative tra il governo ellenico di Papandreou con i tecnici Ue, Fmi e Bce, per ottenere lo stanziamento della quinta tranche da 12 miliardi di euro del programma di finanziamenti concessi un anno fa per poi richiedere quelli previsti nel secondo piano di aiuti: 65 miliardi, per metà provenienti da privatizzazioni greche. Juncker lascia aperta l’ipotesi di un coinvolgimento dei privati in una ristrutturazione soft del debito greco.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *