Non solo vino al Vinòforum di Roma

image_pdfimage_print

Di Stefania Taruffi

Linda Batista - Emiliano De Venuti

Ha aperto venerdì l’estate della capitale con Vinòforum, la grande manifestazione dedicata al vino, con una serata inaugurale tutta in ‘giallo’, il dress code della serata. La kermesse ideata da Emiliano De Venuti, patron della manifestazione, celebra da otto anni l’arte del bere e raduna i migliori marchi del buon vino italiano e internazionale. A due passi dai giardini della Farnesina, centinaia sono stati gli ospiti che hanno raggiunto l’area riservata a vip e stampa, inaugurata da Matteo Marzotto, il quale si è concesso con garbo a telecamere e flash.

Tantissimi gli ospiti che hanno accolto l’invito del press agent Emilio Sturla Furnò e non si sono voluti perdere l’occasione di un percorso nel mondo dei vini e degli champagne accompagnati da coloratissimi stuzzichini preparati a scena aperta. Da segnalare l’affollato il punto di degustazione Bufalallegra, il cui punto vendita si trova a Roma in Via Orazio, 17 dove si potevano assaggiare delle vere e proprie specialità dal sapore autentico e di gran qualità: mozzarelle di bufala, caciotte di vacca e delicati salumi di bufala di origine biologica come ormai non se ne trovano più sul mercato.

Tantissimi i volti noti: Linda Batista, Nadia Bengala, l’Ambasciatore d’Austria Christian Berlakovitz, Roberta Beta, Emanuela Tittocchia e Vincenzo Bocciarelli – entrambi con bombetta color oro – gli stilisti Giada Curti e Luigi Borbone, Julian Borghesan con la fidanzata Giorgia Vittiglio, Rosanna Cancellieri, Giorgio Caputo, Andrè De La Roche, Guglielmo Giovanelli Marconi, Wilma Goich, la vice presidente di AltaRoma Valeria Magani, Daniela Martani, Maria Grazia Nazzari, Maria Rosaria Omaggio, Valeria Oppenhemeir, Max Parodi, Alex Partexano, Elisabetta Pellini, Stefano Piccirillo, Alessandra Rauti, Emanuela Tittocchia, Marta Zoffoli, il Prof. Roly Kornblit, Franco Fatone del TG2, Nicola Rao del TG3 Lazio, Antonio Pascotto del TG4, la lady investigation Alba Russo, Francesco Minervini, che ha dato un benvenuto in qualità di rappresentante della Fondazione Fibrosi Cistica del Lazio e, infine, le ragazze del social network “Così non fan Tutte”.Due brindisi nel corso della serata per altrettanti compleanni di Rosanna Cancellieri e Linda Batista.

Tanti applausi per le speciali performance artistiche dal vivo offerte dal comico Antonio Giulianie dalla cantante Laura Valente accompagnata dal chitarrista Carlo De Bei sotto l’attenta direzione dell’attore e regista Alessandro Sena, per sostenere la Fondazione Fibrosi Cistica (FFC) presieduta da Matteo Marzotto. Questa Fondazione è l’unica realtà italiana che promuove e finanzia progetti di qualificata ricerca destinati allo studio di nuove e radicali cure per sconfiggere la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa in Italia con oltre seimila malati accertati e quasi tre milioni di portatori sani. Costituita a Verona nel gennaio 1997, complessivamente ha finanziato 160 progetti di ricerca e ha coinvolto oltre 400 ricercatori italiani di 120 laboratori e gruppi di ricerca.Anche quest’anno Decanter – il programma radiofonico di Radio 2 dedicato all’enogastronomia e condotto da Federico Quaranta e dall’Inutile Tinto, Nicola Prudente, è stato presente in diretta durante tutto il corso della serata.

Stefania Taruffi

Stefania Taruffi

Laureata in Lingue, co-fondatrice di Itali@Magazine. "Fare cultura" è la sua passione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *