Europride: confermata presenza Lady Gaga

image_pdfimage_print

Non passerà di certo inosservata l’annunciata presenza di Lady Gaga, icona del movimento Glbt, sul palco del Circo Massimo per l’Europride di Roma. Se ne parlava da qualche giorno,  poi la conferma. Ancora meno inosservato passerà il suo accompagnatore, l’ambasciatore americano  a Roma David Thorne, che dopo essere stato messo al corrente dei problemi che la comunità Glbt sta vivendo in Italia, ultimo la mancata approvazione della legge antiomofobia presentata dalla deputata del Pd, Paola Concia, ha svolto un ruolo chiave nella trattativa tra la star e gli organizzatori dell’evento. Pare  che sia stato coinvolto anche il Dipartimento di Stato americano, indiscrezioni hanno anche fatto trapelare il nome di Hillary Clinton.

Il sito dell’Europride è stato invaso da milioni di contatti ed ora risulta per questo motivo inaccessibile, l’arrivo di Lady Gaga è previsto per l’11 giugno e l’esibizione, che avverrà al Circo Massimo al termine del corteo, è prevista per le 21.00. Lascerà la Capitale con un jet privato al termine dell’esibizione.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *