Tori Amos torna dopo due anni con l’album “Night of Hunters”

image_pdfimage_print

Dopo due anni da Abnormally Attracted to Sin la bellissima cantautrice e pianista Tori Amos torna con un nuovo album, intitolato Night Of Hunters, previsto per settembre. La cantante-cantautrice multi-platino continua il suo progetto musicale  innovativo con questo ciclo di canzoni del Ventunesimo secolo, ispirate a brani  di musica classica degli ultimi 400 anni. Con “Night of Hunters” Tori Amos porta  avanti la tradizione di variazioni su un tema: prendere ispirazione da forme  classiche per creare un lavoro completamente nuovo, rendendo omaggio alla composizione originale. Di Night of Hunters, che ha scritto e prodotto,  Tori Amos dice: “Ho usato la struttura di un classico ciclo di canzoni per  raccontare una storia moderna. La protagonista è una donna che si trova tra le  braci morenti di una relazione. Nel corso di una notte passa attraverso un’iniziazione che la porta a reinventarsi, permettendo all’ascoltatore di seguirla in un viaggio che esplora la complessa materia musicale e il soggetto emotivo. Uno dei temi principali esplorati in questo album è quello del cacciatore e la preda, e di come entrambi esistano all’interno di ognuno di noi”.

Le uniche due date italiane del suo prossimo tour: il 7 ottobre al Teatro Smeraldo di Milano e l’8 ottobre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma.

Per informazioni:

www.auditorium.com

www.smeraldo.it

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *