Ylenia Carrisi è viva? Per Al Bano “una bufala maledetta”

image_pdfimage_print

Ylenia, la figlia del cantante Albano Carrisi e di Romina Power, che tutto il mondo crede morta dal 1994, potrebbe trovarsi in un convento greco-ortodosso di Phoenix, a Sant’Anthony, in Arkansas. Almeno stando a quanto diffuso dal settimanale tedesco ‘Freizeit Revue’ e riportato dal ‘Corriere.it’, che ha intervistato il capo della Polizia di New Orleans, Warren J. Riley, il quale parla di ‘nuovi indizi’ e di un’indagine in corso.

Albano Carrisi ha dichiarato (Adnkronos) che si tratta di “una speculazione vergognosa, una bufala maledetta dove non c’è neppure mezza verità. I settimanali tedeschi sono i peggiori -conclude il cantante- stanno inventando balle, scavi, tombe. Pur di vendere copie si venderebbero l’anima, come è successo con una una televisione spagnola cui ho fatto causa”.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *