Shakira ambasciatrice UNICEF in Israele

image_pdfimage_print

In veste di Ambasciatrice internazionale di buona volontà dell’UNICEF e  di ‘difensore per l’istruzione globale’, Shakira si è recata il 21 giugno 2011 a Gerusalemme Ovest, in visita a scuola “Max Payne – Hand in Hand”, dove viene sperimentata un innovativo curriculum educativo basato sul bilinguismo e sulla coesistenza pacifica tra ragazzi israeliani e palestinesi. Le lezioni vengono condotte in arabo ed ebraico, ogni classe ha due maestri – uno israeliano e uno palestinese.

Shakira © UNICEF/NYHQ2011-0843/Zeliger

La cantante colombiana ha incontrato gli studenti e i loro insegnanti. «Questa giornata alla Max Payne mi conferma una volta di più che le decisioni cruciali per assicurare il miglior avvenire dei bambini riguardano il modo in cui noi li cresciamo e li educhiamo.»
«Investire nell’istruzione è la strategia migliore e più veloce per avere pace e stabilità globale» ha aggiunto. «Investire nella prima infanzia, nelle cure dalla nascita all’età scolare sono misure indispensabili per permettere a un bambino di sviluppare il suo potenziale intellettivo, e questo significa non soltanto andare bene a scuola, ma andare bene nella vita.»
La visita è parte del continuo impegno di Shakira per promuovere l’espansione e il miglioramento dell’istruzione di base di qualità per tutti i bambini, specialmente quelli più vulnerabili e svantaggiati.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.