Estate Romana: eventi del 2 e 3 luglio

image_pdfimage_print
Programma 2 luglio 2011
Inaugura stasera al Belvedere Cederna ai Fori Imperiali la XV edizione della rassegna cinematografica sul giallo d’autore…comico Cinema al Belvedere. Alle 21.30 si parte con la proiezione di The Cocoanuts – Ladro di Gioielli (1929), uno dei primi film sonori della storia del cinema, con i fratelli Marx. 

Per la manifestazione Le Arene di Roma e Dintorni inaugura l’Arena Cinemunix,presso la scuola Bellini al Tuscolano, con il film “Qualunquemente” di Giulio Manfredonia con Antonio Albanese e Sergio Rubini.

Il Teatro dell’Opera di Roma si trasferisce nel suggestivo scenario delle Terme di Caracalla e inaugura la stagione estiva con la prima italiana dello spettacolo “La Fura dels Baus/Trilogia Romana: Fontane di Roma, Feste Romane, I Pini di Roma” i poemi sinfonici più famosi di Ottorino Respighi, diretti da Charles Dutoit in un allestimento scenico curato dalla Fura dels Baus.

Appuntamento all’Auditorium Mutilati ed Invalidi di Guerra a piazza Adriana di “Stelle nel Buio”, che propone alle 18.00 il concerto con chitarra di musiche spagnole di Paolo Garganese, a seguire un duetto di Mozart e musica classica eseguita dalla pianista Beatrice Rubin.

Apre a Villa Sciarra Roma Che Ride della compagnia BonaLaPrima, che presenta lo spettacolo “E’ facile smettere di sposarsi se sai come fare” commedia scritta e diretta da Marco Falaguasta.

Al Planetario all’EUR per Astrosummer arriva il grande Star Party. L’iniziativa sfida il bagliore delle luci urbane e dà la possibilità a tutti quelli che possiedono uno strumento astronomico, di predisporre una propria postazione osservativa.

Stasera i 19 Musei Civici di Roma Capitale sono aperti al pubblico fino all’1 di notte. Gli spazi museali coinvolti sono: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Museo Napoleonico, Museo Barracco, Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette, Casino dei Principi), Museo Pietro Canonica, Museo Carlo Bilotti, Macro Via Nizza, Macro Testaccio, Museo della Civiltà Romana, Planetario, Museo Civico di Zoologia, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina.

Per Roma in Scena, a palazzo Braschi, torna “Braschi in jazz” con il gruppo Fresh Fish Trio che mescola musica e visite guidate.

All’Ara Pacis torna “I Colori dell’Ara Pacis” una suggestiva proiezione di luci e immagini sui marmi del monumento che riporta i colori e in vita le parti mancanti dei monumenti.
Al Museo della Civiltà Romana fino al 24 luglio “Dall’Alto di due Imperi”, la mostra di Xu Longsen, uno dei protagonisti dell’arte cinese contemporanea, un’opportunità di immergersi nell’intera carriera artistica dell’autore. Al Museo Pietro Canonica a Villa Borghese la mostra “Ercole Drei. Scultore a Roma”, fino al 25 settembre.

All’Arena di Garbatella proiezione del film “Hereafter” di Clint Eastwood con Matt Demon, film drammatico che racconta le suggestioni dell’aldilà. All’Arena di Monteverde in programma alle ore 21.15 il film metà drammatico e metà commedia di “We want Sex” di Nigel Cole. A L’Isola del Cinema è in programma “Biutiful” di Alejandro Gonzales Inarittu, per il ciclo imperdibili Oscar.

La Biblioteca Flaiano al Tufello propone proiezioni di film sul mondo giovani ed i suoi linguaggi con esibizioni di gruppi musicali giovanili del Municipio Roma IV.

Il Circolo degli Artisti propone alla Casa del Jazz, per la rassegna Soluzioni Semplici Festival, il doppio concerto di Valentina Lupi e del gruppo siciliano Marta sui Tubi composto da Giovanni Gulino (voce) e Carmelo Pipitone (chitarrista e voce).
Ai Giardini dell’Accademia Filarmonica Romana e Sala Casella per la rassegna artistica I Giardini di Luglio stasera i concerti di: Emanuela Orazi, pianoforte su spartiti di Liszt, Schubert e Mendelssohn-Bartholdy; a seguire Umberto Aleandri violoncello e Alessandro Soccorsi pianoforte con musiche di Beethoven e Cassadó; il violino  di Giulio Menichelli che esegue Bartók; il jazz di Alessandro De Luca che rende onore a Franco Ferrara  e, per chiudere, la proiezione della pellicola  “Alexis Weissenberg: I like music”.

Roma Live Festival all’Atlantico Live propone stasera l’attesissimo ritorno nella Capitale del re indiscusso di hip pop e r & b Seal Paul. mille influenze caraibiche, torna in città!
Al Laghetto di Villa Ada Roma Incontra il Mondo propone “Radici nel cemento” concerto di musica reggae. Per il ciclo di concerti della rassegna Luglio Suona Bene, la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, ospita l’artista internazionale, re del pop latino e vincitore di un Grammy e di molteplici Latin Grammy Award, Ricky Martin con il concerto “Musica Alma Sexo World Tour”.

Per i più giovani Tecnotown, all’interno di Villa Torlonia, ospita lo speciale laboratorio “Design Jam” per condividere, insegnare ed imparare divertendosi le nuove tecniche per applicazioni web e mobile. Per i Trekking dei giovani esploratori di Ti racconto la storia di Roma in programma il Ministage di teatro sul mito.

Doppio appuntamento con le Passeggiate Romane pomeridiana alle ore 16 per la visita alle Catacombe di Generosa alla Magliana e alle 20.30 passeggiata serale Archeologia a Testaccio.

Nei Parchi della Colombo, sul palco de l’Estate all’Anfiteatro Colombo arriva l’esilarante attore, comico, conduttore ed imitatore Max Giusti. Al Silvano Toti Globe Theatre prosegue “La Tempesta” di Shakespeare con Giorgio Albertazzi e Carlo Valli, regia di Daniele Salvo.

Programma 3 luglio 2011

Inaugura stasera al Chiostro di S Pietro in Vincoli l’Arena del Chiostro con la proiezione di I ragazzi stanno bene di Lisa Cholodenko con Annette Bening, Julianne Moore, Mark Ruffalo, Mia Wasikowska.

Al Teatro Villa Pamphilj doppia apertura: la rassegna dedicata ai bambini 150 la Gallina Canta. Le fiabe e burattini italiani raccontano la nostra storia con favole, fiabe e burattini che raccontano la storia d’Italia nel 150° anniversario della sua Unità e I Classici in Villa con l’Orchestra Giovanile di Roma diretta da Vincenzo Di Benedetto che si esibisce in “La Musica va al Cinema”.

A partire dal 3 luglio, le Biblioteche di Roma organizzano, nello spazio TiberScreen all’Isola del Cinema, un ricco calendario di appuntamenti domenicali: prima iniziativa con la presentazione di “Guida librerie indipendenti” di Roberta Barbi, Sara Regimenti ed Egilde Verì, una guida scritta “a piedi” visitando, una per una, 105 librerie della Capitale: un viaggio nel grande mare della città, alla scoperta di librerie grandi e piccole, mondi sconosciuti che vivono, o a volte appena sopravvivono, solo grazie al passaparola di chi le ama e le consiglia.

Al Palazzo delle Esposizioni chiude la mostra “La moneta dell’Italia Unita: dalla lira all’euro” mentre a Palazzo Braschi, ultimo appuntamento con “Poesia della natura, acquerelli di Onorato Carlandi” dalle collezioni della Galleria Comunale di Arte Moderna. Sempre a Palazzo Braschi, per Roma in Scena, prosegue “Braschi in jazz”, l’iniziativa che mescola sonorità jazz con la visita dello storico palazzo romano e che stasera propone il Susanna Stivali Duo.

Astrosummer, al Planetario all’EUR,  raddoppia nel week end, alle 17 e alle 18, la sua offerta di spettacoli astronomici dedicati a grandi e bambini. Prosegue al Museo Civico Di Zoologia, la mostra fotografica “Creature da a Mare”, composta da foto scattate nello straordinario ambiente marino indonesiano da Vittoria Amati.

I Musei Capitolini ospitano fino al 25 settembre l’esposizione “All’Altare di Dio”, dedicata a Papa Giovanni Paolo II, mentre al Museo di Roma in Trastevere, doppio appuntamento con la mostrafotografica “Che Guevara fotografo” dedicata al lato artistico del leader argentino e “Cuba, una Storia anche Italiana”, un racconto attraverso immagini e documenti che illustrano il complesso intreccio culturale ed artistico tra Italia e Cuba. Al Museo dell’Ara Pacis è in mostra, fino al 4 settembre, “Il Palazzo della Farnesina e le sue Collezioni”, una selezione di circa cento opere dei più grandi artisti italiani dell’ultimo secolo che provengono dall’edificio che dal 1959 ospita il Ministero degli Affari Esteri.

All’interno di Villa Torlonia, Tecnotown propone l’ultimo appuntamento con lo speciale laboratorio “Design Jam” per condividere, insegnare ed imparare divertendosi le nuove tecniche per applicazionij web e mobile.

Doppio appuntamento anche a L’isola del Cinema con le pellicole “In un Mondo Migliore”di Susanne Bier e lo storico film “Sciuscià” del maestro Vittorio De Sica.

Alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica per Luglio suona bene arriva Burt Bacharach, uno dei più grandi pianisti e compositori di tutti i tempi, vincitore di un Grammy e autore di tantissimi successi dagli anni Sessanta agli anni Ottanta con le parole di Hal David e le interpretazioni indimenticabili di Dionne Warwick. Si esibisce accompagnato da un’orchestra di 12 elementi.

Rock in Roma 2011 all’Ippodromo delle Capannelle grandeoccasione per i fan italiani del genere hard rock/heavy metal con il concerto della band statunitense “Black Label Society”, fondata nel 1998 dal chitarrista, cantante, pianista e compositore Zakk Wylde.
Il nome del gruppo è influenzato dal whisky Black Label, prodotto della Johnny Walker di cui Zakk Wylde andava matto.

Villa Celimontana Festival Circus XVIII edizione presenta “6 in jazz: omaggio a Lucio Battisti”, uno splendido omaggio alla canzone d’autore con un lungo viaggio nel repertorio battistiano all’insegna dell’improvvisazione jazz con Sandro Deidda al sax tenore e soprano, Alessandro Castiglione alla chitarra, Guglielmo Guglielmi al pianoforte, Pierpaolo Bisogno al vibrafono, vibrandoneon e percussioni, Aldo Vigorito al contrabbasso e Peppe La Pusata alla batteria.

Al Parco Archeologico del Teatro di Marcello, per la rassegna Notti Romane al Teatro di Marcello, Lorenzo Cifola esegue al pianoforte “Il Meraviglioso Mago di Oz” con brani tratti da Chopin e Liszt. Ai Giardini dell’Accademia Filarmonica Romana e Sala Casella per la rassegna artistica I Giardini di Luglio nell’ambito di “Nazioni in Festa: Mediterraneo, Italia” in programma i due concerti dei fratelli Mancuso “Mare Nostrum” e “Non è Mai troppo sud. Pizziche, tarantelle e tammurriate”. Al Palazzo Santa Chiara ultimo appuntamento con il concerto dell’Orchestra L’Opera Buffa in “Immagini di Roma”, omaggio musicale alla Città Eterna.

Alla Garbatella arrivano le Passeggiate Romane con l’itinerario serale alle 19 “La Garbatella, storia di un quartiere popolare”.

Al Roma Vintage, al parco di San Sebastiano, pomeriggio di shopping e curiosità dalle 16 con il Mercatino Vintage e la sera, alle 21, risate con il cabarettista Pietro Sparacino.

Nei Parchi della Colombo, sul palco de l’Estate All’anfiteatro Colombo spazio alla comicità di Riccardo Rossi. Al Giardino degli Aranci all’Aventino prosegue lo spettacolo “romanescoAr Core Nun se Comanna con testo e musiche di Paolo Gatti. Al Teatro al Salotto Rosso Artestate, il Teatro Stabile dell’Humor mette in scena lo spettacolo “Le vere facce delle donne” con testo e regia di Katia Vitale: una commedia brillante che rappresenta la vera e attuale natura delle donne. All’Anfiteatro Quercia del Tasso in scena “Per favore prestami tua moglie o ti ammazzo”, uno spettacolo a cura della Compagnia La Plautina.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *