Dino Gasperini inaugura il Sistema espositivo della città di Roma

image_pdfimage_print

Un protocollo di intesa per mettere a sistema l’offerta culturale espositiva della città di Roma. L’idea, frutto di un lavoro di concertazione avviato dall’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale Dino Gasperini, coinvolge 19 Enti Pubblici e Privati Culturali presenti nella Capitale per arrivare alla costituzione di un’identità unitaria, il nuovo “Sistema espositivo della città di Roma”, che unifichi la comunicazione dell’intero sistema museale sotto un unico logo, RomÆxhibit / Art and Exhibitions in Rome.

La “cabina di regia” del Sistema, prevista nel protocollo e fortemente voluta dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, coordinerà tutti i soggetti coinvolti per garantire durante tutto l’anno una programmazione condivisa di tutto il sistema espositivo della città di Roma. La finalità è garantire un’elevata qualità delle proposte, far sì che le inaugurazioni degli eventi principali non si sovrappongano ed evitare che si ripetano mostre di contenuti simili tra loro. Il tutto nell’ottica di una corretta concorrenza tra soggetti pubblici e privati che, finalmente, diventano coprotagonisti della scena culturale romana. La programmazione condivisa consentirà fin da oggi di comunicare all’estero le iniziative romane con un anticipo semestrale. L’obiettivo per il 2012 è di riuscire ad anticipare tutte le esposizioni che si terranno a Roma nell’anno successivo, costituendo un volano economico di primissimo livello che influirà positivamente sul turismo. La programmazione condivisa consentirà anche un notevole risparmio economico.

La proposta di questa comunicazione integrata e la creazione di un logo nascono dall’esigenza di veicolare i concetti di “internazionalità” e “istituzionalità” degli eventi museali offerti dalla Capitale. L’elemento fortemente caratterizzante del nome è il dittongo latino ae, evidenziato dalla differenza cromatica che evoca e comunica la storicità e l’antichità dell’Urbe. La sua funzione di genitivo pone in primo piano la città, denotandone l’importanza: “di Roma”. Il logotipo essenziale ha una veste grafica istituzionale e non si accompagna a un’icona. Il font Fedra Sans, elegante e informale, esprime il binomio della storicità classica del luogo e della modernità dell’offerta.

L’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, l’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, l’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – MIBAC, la Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, l’Azienda Speciale Palaexpo, il Ministero per i beni e le Attività Culturali – Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Istituto Nazionale per la Grafica, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Archivio di Stato di Roma, la Fondazione MAXXI, Comunicare Organizzando Srl,     Dart Centro Culturale Internazionale Srl, la Fondazione Roma, Eur Spa, la Fondazione Sorgente Group, Sorgente Group Spa e Zètema Progetto Cultura Srl si impegnano da oggi in poi a partecipare al tavolo permanente di concertazione per garantire un’offerta di mostre che sia varia, qualitativamente elevata e omogenea e per concordare un programma senza sovrapposizioni di contenuti e date di inaugurazione.

I firmatari si impegnano da oggi ad indicare nei siti internet dei Musei e degli spazi espositivi i link con i partners del protocollo di intesa e ad apporre il logo RomÆxhibit.

Tra gli obiettivi futuri dell’operazione “Sistema espositivo della città di Roma” c’è la realizzazione di un sito internet unico e di un sistema di trasporti dedicati (navette) finalizzato a migliorare il collegamento tra i vari siti espositivi, con particolare attenzione agli spazi culturali all’esterno del centro storico.

Il logo e la programmazione di RomÆxhibit in occasione delle principali Fiere internazionali del Turismo.

Oggi, al momento della firma del protocollo, viene presentata la programmazione delle mostre per il prossimo semestre. Le principali sono le seguenti:

MOSTRE IN CORSO

Fondazione Roma Museo, Palazzo Cipolla
Gli irripetibili anni ’60. Un dialogo tra Roma e Milano
Fino al 31 luglio 2011

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per  il Polo Museale della Città di Roma, Palazzo Venezia
Oltre la tradizione. Maestri della pittura moderna cinese
Fino al 15 settembre 2011

GNAM
Le storie dell’arte. G.randi N.uclei d’A.rte M.oderna
Fino al 23 ottobre 2011

MuseiinComune, MACRO
MACRO SUMMER 2011
Fino al 30 ottobre 2011

SETTEMBRE

Istituto Nazionale per la Grafica
Luigi Calamatta (1801 – 1869) incisore e patriota in Europa
20 settembre – 1 novembre 2011

MAXXI
Indian Highway
22 settembre 2011 – 29 gennaio 2012

OTTOBRE

Fondazione Roma Museo, Palazzo Cipolla
Georgia O’Keeffe
4 ottobre 2011 – 20 gennaio 2012

Scuderie del Quirinale
Filippino Lippi nella Firenze di Lorenzo il Magnifico e Sandro Botticelli
5 ottobre 2011 – 15 gennaio 2012

Vittoriano
Piet Mondrian. L’armonia perfetta
8 ottobre 2011 – 29 gennaio 2012

Palazzo delle Esposizioni
Realismi socialisti. Grande pittura sovietica 1920 -1970
11 ottobre 2011 – 8 gennaio 2012

Chiostro del Bramante
Gli Orientalisti. Il fascino dell’Oriente nella pittura dell’Ottocento Italiano
20 ottobre 2011- 22 gennaio 2012

Fondazione Roma Museo, Palazzo Sciarra
Il Rinascimento a Roma. Da Michelangelo a Vasari
25 ottobre 2011 – 25 febbraio 2012

MuseiinComune, Museo dell’Ara Pacis
Audrey a Roma
26 ottobre – 4 dicembre 2011

MuseiinComune, Musei Capitolini
La Scuola del mondo: Leonardo e Michelangelo a confronto
27 ottobre 2011 – 19 febbraio 2012

NOVEMBRE

Palazzo delle Esposizioni
Homo Sapiens. La grande storia della diversità umana
11 novembre 2011 – 12 febbraio 2012

MAXXI
RE-CYCLE. Strategie per la casa la città e il pianeta
18 novembre 2011 – 25 marzo 2012

DICEMBRE

MuseiinComune, MACRO – Spazi Pelanda
STEVE McCURRY
2 dicembre 2011 – 1 maggio 2012

Fondazione Sorgente Group
Dioniso e il mondo del teatro antico
15 dicembre 2011 – 25 maggio 2012

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *