Bruce Springsteen, artista di strada a Boston

image_pdfimage_print

di Stefano Di Mario

 

Bruce Springsteen e la strada lo sappiamo hanno un rapporto privilegiato. Dallo storico gruppo che lo accompagna fin dagli esordi, la E-Street Band, sino alle interminabili tournée on the road. Ma questa volta il boss è andato oltre. Mentre si trovava a Boston, in visita di suo figlio, ha imbracciato la chitarra in un parco pubblico della città e ha intrattenuto i passanti per qualche secondo. Una piccola esibizione improvvisata ma non un unicum nella storia della musica. In passato hanno creato subbuglio per le strade il live dei Beatles sul tetto a Londra o degli U2 nel 2004 per le vie di New York.

Lo stesso Springsteen nel 1988 ha regalato ai suoi fan un mini concerto da busker a Copenhagen nel 1988. Non ci resta che gettare un dollaro nella custodia del boss.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *