Black Keys: Milano unica data italiana

image_pdfimage_print

 

Black Keys

di Stefano Di Mario

Un unica data italiana per i Black Keys lunedì 30 gennaio 2012 all’Alcatraz di Milano (prev. www.ticketone.it).

Reduci da un tour mondiale che li ha portati ad un successo quasi inaspettato, i Black Keys lasciano trapelare poche informazioni sul nuovo settimo disco, il cui titolo non è ancora stato reso noto. Registrato nello studio di Dan Auerbach nella sua città natale, Nashville, e prodotto da Danger Mouse, l’album uscirà a fine 2011 in tutto il mondo per la rinomata Nonesuch Records. Le dichiarazioni dei 2 membri del gruppo trasudano suspance: «the first record we’ve made where it’s all rock and roll» dichiara Carney mentre Auerbach definisce il nuovo lavoro come il disco più veloce che abbia mai realizzato, paragonando la nuova verve sonora con artisti quali The Clash e The Cramps. Con chiari rimandi al blues e al folk d’altri temp i Black Keys hanno ottenuto, negli anni, importanti riconoscimenti, tra cui suonare in occasione della manifestazione per il candidato presidente Barack Obama, oltre a partecipare alle colonne sonore di film quali The Twilight Saga: Eclipes, School Of Rock ed A-Team.

Tra i fan della band i Led Zeppelin, Josh Homme dei Queen Of The Stone Age, Billy Gibbons degli ZZ Top, Thom Yorke dei Radiohead, il chitarrista dei Metallica, Liam Gallagher degli Oasis ed il batterista degli Artic Monkeys.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *