Noyz Narcos ritorna in tour con Live Nation

 

Noyz Narcos

di Stefano Di Mario

“Fossero ancora vivi, Pierpaolo Pasolini e Giovanni Verga rapperebbero un featuring con Noyz Narcos”,questa è la chiusa della recensione uscita su Maxim Magazine che parla del rapper romano, ottimo biglietto da visita per inquadrare il personaggio.
 Noyz Narcos è uno dei migliori rapper italiani in circolazione, l’unico in grado di rimanere fieramente indipendente, musicalmente “duro” e underground ma, al contempo, il solo capace di raggiungere uno status di credibilità e di popolarità pari agli artisti di punta dell’hip hop nella penisola.

Noyz Narcos rimane lontano da molte delle logiche di mercato e, negli anni, ha saputo crescere nel music businness grazie a un lavoro di team, management e soprattutto grazie al suo istinto unico per il rap che lo ha portato dove è ora: il n 1 del rap a Roma (cit. Fabri Fibra 2010) ma anche un culto assoluto per migliaia e migliaia di fan in tutta Italia. Lo testimoniano le decine e decine di date, in lungo e in largo per la penisola, e le collaborazioni importanti come quelle con Fabri Fibra, Club Dogo, Marracash e, non ultimo, il recente singolo “Le leggende non muoiono mai” di Don Joe e Shablo che lo hanno scelto insieme a J Ax, Gue Pequeno, La Furia, Marracash e Fabri Fibra.

Ora è tempo di un ulteriore step: Noyz Narcos, grazie al lavoro di Propapromoz e Propaganda Agency, per questo nuovo tour approda a Live Nation, la più grande agenzia italiana (e mondiale) di produzione e organizzazione di musica live.

Il tour “The best of the beast” partirà il 31 ottobre, la notte di Halloween, da Novara e per 2 mesi toccherà i migliori club italiani da Nord a Sud. 
11 date con una nuova formazione che vedrà Noyz Narcos affiancato da Mystic One (Jagermasterz) e il ritorno alla consolle del fidatissimo Dj Gengis Khan: versatile e virtuoso del giradischi, abile turntablist, Khan è collaboratore di lunga data del rapper romano ed è stato dj ufficiale di Alex Britti e di altri big della musica italiana.