Canti popolari e canzoni con Francesco De Gregori all’Auditorium

image_pdfimage_print

Difficilmente chi si occupa di canzoni è sensibile al tema del canto popolare. Francesco De Gregori unisce da sempre le due forme espressive all’interno della sua produzione artistica. In Vola Vola Vola, con la complicità di Ambrogio Sparagna, anche i brani di De Gregori vengono reinterpretati dall’Orchestra con gli strumenti tipici della tradizione popolare italiana (zampogne, chitarre battenti, organetti, ecc.).

Nel programma di una serata così particolare, sia brani di Francesco de Gregori, sia canti della tradizione, sia canzoni di Ambrogio Sparagna. Tutte le composizioni sono state arrangiate da quest’ultimo in chiave popolare, per l’Orchestra dell’Auditorium e per il grande Coro (composto da circa 100 elementi). Francesco de Gregori, inoltre, interpreterà, oltre al suo repertorio, anche brani popolari in varie lingue e dialetti (tra le tante interpretazioni, anche terzine cantate tratte dalla Divina Commedia, secondo una antica usanza). Ospite della serata anche Maria Nazionale che interpreterà alcune canzoni insieme a De Gregori. E, naturalmente, una parte importante del concerto sarà dedicata al repertorio romano (immortalato dal Belli e dallo Zanazzo), per celebrare degnamente la tradizione dell’Ottobrata Romana.

1 OTTOBRE ore 21

SALA SANTA CECILIA

Posto unico: 18 euro

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *