Premio Nobel per la Pace a chi difende i diritti delle donne

Sono tre donne ad aggiudicarsi quest’anno il Premio Nobel per la Pace 2011.  Ellen Johnson Sirleaf, presidente della Liberia nonché prima donna mai eletta in Africa, Leymah Gbowee, un’attivista per la pace in Liberia e Tawakul Karman, giornalista e attivista per i diritti umani dello Yemen. La motivazione: “per i loro sforzi pacifici per garantire la sicurezza delle donne e difendere i diritti delle donne”. Nella motivazione è stato sottolineato che “non possiamo raggiungere la democrazia e una forma di pace duratura nel mondo se le donne non possono ottenere le stesse opportunità degli uomini nell’influenzare lo sviluppo della società a tutti i suoi livelli”.

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.