‘Il tempo delle donne’ all’Auditorium Parco della Musica

image_pdfimage_print

di Mariano Colla

Quest’anno, infatti, la rassegna  “lezioni di storia” avrà per titolo “Il tempo delle donne”. Nel bookshop dell’Auditorium, il presidente Aurelio Regina, l’a.d. Carlo Fuortes e l’editore Giuseppe Laterza hanno presentato la 6° edizione della rassegna, iniziativa che, dalla prima edizione del 2006, ha sempre ottenuto un lusinghiero successo grazie a una accurata scelta degli argomenti e degli oratori e, conseguentemente, a una folta partecipazione di pubblico, sollecitato da una adeguata offerta culturale in un periodo in cui la cultura, appunto, è di forte richiamo. Le donne quindi. La condizione femminile è da tempo al centro della ricerca storica.

Miti e icone femminili si sono imposte a vario titolo nei secoli, quali potenti strateghe, suadenti consorti, bellicose sovrane, eteree presenze religiose, streghe, scrittrici, paladine dei diritti. L’edizione 2011-2012 delle lezioni affronterà la loro storia innanzitutto come specchio della relazione tra i sessi. Sarà dunque una storia “a parte intera”, che comprenderà anche gli uomini, sebbene in una prospettiva particolare: quella del loro atteggiamento verso le donne.   Le conferenze inizieranno il 13 Novembre 2011 e termineranno il 15 Aprile 2012.

Si parlerà di Clitennestra, moglie di Agamennone, e della sua volontà di sottrarsi alla subalternità e alla violenza della gerarchia maschile, utilizzando, a sua volta, una aggressività non meno brutale di quella dell’uomo, di Antonio e Cleopatra, descritti nella repulsione di un occidente che si pretendeva austero di fronte alle mollezze orientali, di Teodora, moglie di Giustiniano, donna intelligente, brillante e popolare imperatrice, con una carriera da pornostar, prostituta, cortigiana, per diventare, infine, moglie  dell’imperatore e, concludendo, verrà esaminato il personaggio di Santa Chiara, nella dimensione di una donna d’arte e di cultura che ha trovato, tra le mura del chiostro, il luogo idoneo per sviluppare i talenti ricevuti dalla natura. Le conferenze affronteranno, poi, temi più generali, quali : “le relazioni in cucina: curare, amare, avvelenare”, “le streghe e il gesuita” resoconto  del gesuita Friedrich von Spee, confessore delle streghe destinate al rogo, sui tragici momenti vissuti dalle povere  donne inquisite i pochi attimi prima di salire al patibolo.

Seguiranno le interpretazioni da dare a “Il bacio di Hayez”, quadro di Francesco Hayez del 1859, esposto alla galleria di Brera, in cui un uomo e una donna si baciano appassionatamente e, infine, verrà presentato il tema delle “parole alle donne”, ossia il ruolo delle donne come scrittrici.

Le lezioni saranno tenute  da insigni oratori e storici quali Eva Cantarella, Andrea Giardina, Maurizio Bettini, Silvia Ronchey, Chiara Frugoni, Maria Muzzarelli, Anna Foa, Alberto Banti, Dacia Maraini. Tra le iniziative della Fondazione Parco della Musica, lezioni di storia gode di un particolare prestigio. Una politica di prezzi popolari evidenzia la validità di una strategia che privilegia la  diffusione della cultura e il pubblico ha sempre risposto, e continua a rispondere, con entusiasmo all’iniziativa, non ultimi i giovani che hanno assicurato partecipazioni via via crescenti nel corso delle varie edizioni. Siamo al 76° posto al mondo per la presenza di donne in ruoli direttivi nella società e pertanto, come sostiene anche l’editore Giuseppe Laterza, fa piacere riscontrare, già solo dal numero di abbonamenti sottoscritti, l’interesse su un tema costruito non tanto e non solo sul ruolo femminile nella storia, quanto sulla percezione di tale ruolo, su quanto si è scritto e tuttora si scrive. Anche la 6° edizione parte quindi con ottime prospettive.

Programma

13 novembre 2011 Eva Cantarella –  Clitennestra il mostro

11 dicembre 2011 Andrea Giardina –  Cleopatra e Antonio

15 gennaio 2012 Maurizio Bettini – Il parto cesareo. Figli meravigliosi e madri sventurate

29 gennaio 2012 Silvia Ronchey – Teodora l’imperatrice

12 febbraio 2012 Chiara Frugoni – Una giornata nel chiostro: Santa Chiara e le altre

26 febbraio 2012 Maria Giuseppina Muzzarelli – Relazioni in cucina: curare, amare, avvelenare

11 marzo 2012 Anna Foa – Le streghe e il gesuita

25 marzo 2012 Alberto Mario Banti – «Il bacio» di Hayez

15 aprile 2012 Dacia Maraini  – Le parole delle donne

  • biglietto singola lezione 9,00 euro, ridotto scuole 5,00 euro,
  • abbonamento a tutte le lezioni 65,00 euro
  • Rinnovo abbonamenti: da martedì 18 ottobre a domenica 23 ottobre esclusivamente presso la biglietteria dell’Auditorium Parco della Musica (distribuzione numeri elimina coda dalle ore 08:00, inizio vendita ore 09:00).

È  possibile rinnovare per conto di altri abbonati per un massimo di 2 abbonamenti su delega.

  • Vendita nuovi abbonamenti e biglietti singole lezioni: da lunedì 24 ottobre esclusivamente presso la biglietteria dell’Auditorium Parco della Musica (disponibilità limitata, nuovi abbonamenti emessi nella misura degli abbonamenti non rinnovati, distribuzione numeri elimina coda dalle ore 08:00, inizio vendita ore 09:00). Massimo 2 abbonamenti a persona. Massimo 2 biglietti a persona.
  • Vendita biglietti singole lezioni anche tramite internet e rete di vendita (se disponibili): da martedì 25 ottobre. Massimo 2 biglietti a persona.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *