Le lettere di Aldo Moro: intervento di restauro urgente presso l’ICRCPAL

image_pdfimage_print

Lettera a Giulio Andreotti

In occasione dell’inaugurazione solenne dell’Anno Accademico della Scuola di Alta Formazione per Restauratori, martedì 25 ottobre, presso l’ICRCPAL (Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario), si terrà una giornata di studio sul restauro delle Lettere di Aldo Moro scritte durante la prigionia. Dopo il recupero dall’Archivio della Corte d’Assise di Rebibbia – dove erano conservate – e la loro consegna all’Archivio di Stato di Roma avvenuta lo scorso 9 maggio, infatti, le 11 lettere saranno oggetto di accurate analisi diagnostiche e di un successivo restauro conservativo.

Per la prima volta nell’Istituto si adotterà il sistema del cantiere aperto in modo da permettere agli studenti del corso di laurea quinquennale in restauro e ai non specialisti di seguire da vicino e comprendere nei dettagli le analisi chimiche, fisiche e biologiche che verranno eseguite al fine di accertare lo stato di conservazione dei materiali cartacei e dei media grafici, la natura degli inchiostri e i processi di degrado; saranno inoltre  mostrati gli interventi di diagnostica non distruttiva e di restauro necessari per assicurare una conservazione ottimale dei documenti.

L’esito delle analisi e delle operazioni in corso presso i vari laboratori concorreranno a delineare un quadro capillare di informazioni su documenti di eccezionale importanza per la storia contemporanea.“Non può e non deve sfuggire l’importanza simbolica dell’evento in relazione alle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia: celebrazioni che nella memoria collettiva non possono prescindere dal ricordo di un momento tanto doloroso della nostra storia ‘recente’. Nell’organizzare questa giornata – dichiara la Dott.ssa Maria Cristina Misiti, Direttice della Scuola di Alta Formazionesi è innanzitutto pensato a trasmettere agli allievi, non ancora nati in quell’anno, quel clima di pathos contestualmente sottolineando l’importanza di conservare e salvaguardare non solo i documenti antichi, ma anche le ‘carte moderne’”.

Lettera a Giovanni Leone

La giornata di studio e di presentazione si svolgerà presso l’ICRCPAL ove è stato curato un apposito allestimento. Oltre ad una dettagliata rassegna fotografica e audiovisiva riportata dai pannelli che delimitano l’area espositiva, il carteggio riprodotto e calato dal soffitto, così come le feritoie aperte in uno spazio di per sé raccolto, conferiscono ulteriori dettagli emotivi alla presentazione. La scelta dei due colori dominanti – il nero del lutto, e il rosso del sangue – rievocano con forza il dramma della reclusione di quest’uomo  e degli “anni di piombo” vissuti dal nostro Paese.
Nel corso della giornata di studi, inoltre, Arnaldo Colasanti, critico e giornalista di Rai 1, leggerà e commenterà alcune delle lettere di Aldo Moro.

Il programma dettagliato:

PRIMA PARTE

0re 9.30 Saluti istituzionali

On. Francesco Maria Giro, Sottosegretario di Stato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Arch. Roberto Cecchi, Segretario Generale Mibac

Dott. Paolo De Fiore, Presidente del Tribunale di Roma

Dott. Luciano Scala, Direttore Generale per gli ArchiviGenerale Enrico Cataldi, RACIS di Roma

Prof. Eugenio Lo Sardo, Direttore Archivio di Stato di Roma

Dott.ssa Maria Cristina Misiti, Direttore ICRCPAL

Le lettere restituite alla storia

Modera: Mons. Giangiulio Radivo, Presidente Fondazione Cardinale Cusano

Prof. Giovanni Solimine, Università “La Sapienza” di Roma

Prof. Mario Micheli, Università Roma Tre

Prof. Luigi Campanella, Università “La Sapienza” di Roma

Maggiore Giuseppe Peluso, RACIS di Roma
Ore 11.00 Lettura di alcune lettere di Aldo Moro da parte di Arnaldo Colasanti, critico e giornalista RAI 1

Ore 11.30 Coffe break
SECONDA PARTE

Modera: Michele Di Sivo, Archivio di Stato di Roma

Test e indagini per valutare lo stato di conservazione dei supporti cartacei e degli inchiostri

Dott.ssa Marina Bicchieri, Responsabile del laboratorio di chimica dell’ICRCPAL

Dott.ssa Flavia Pinzari, Responsabile del laboratorio di biologia dell’ICRCPAL

Dott.ssa Cecilia Prosperi, Responsabile del laboratorio di Restauro dell’ICRCPAL

Dott.ssa Maria Teresa Tanasi, Responsabile del Laboratorio di Fisica dell’ICRCPAL

Visita ai laboratori per il “Cantiere Aperto”

 

Ore 15.00 Presentazione dei corsi della SAF

 

Il Restauro delle lettere di Aldo Moro

Martedì 25 ottobre 2011, ore 9.30

Icpal, via Milano 76, Roma

Informazioni: 06482911

www.icpal.beniculturali.it

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *