Stanotte torna l’ora solare

image_pdfimage_print

Tra stanotte sabato 29 e domenica 30 ottobre sposteremo le lancette dei nostri orologi un’ora indietro. L’ora legale lascia il posto a quella solare che resterà in vigore fino al 25 marzo 2012. In pratica, alle ore 3 modificheremo l’ora portandola alle ore 2. Per chi invece a quell’ora sarà “già” nel mondo dei sogni è bene ricordarsi poi la domenica di aggiornare tutti gli orologi, soprattutto coloro che poi il lunedì dovranno svegliarsi presto per andare al lavoro o a scuola…

Prendendo come riferimento i dati di Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, durante il periodo di vigenza dell’ora legale, a partire cioè dal 26 marzo, è stato registrato un risparmio di 647 milioni di kWh, l’equivalente di 91 milioni di euro. Il risparmio maggiore è stato registrato ad aprile (150 milioni di kWh) e ad ottobre (185 milioni di kWh), i mesi caratterizzati dalle giornate più lunghe.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *