11.11.11 : appuntamento collettivo, in attesa dell’ “evento”

image_pdfimage_print

di Marco Milano

11:11, 11/11/11 – c’è da sbizzarrirsi: ‘La Forza’ nelle carte dei tarocchi; numero 11 se si sognano topi, secondo la smorfia napoletana; ‘La conoscenza’ nella cabala ebraica. Ma anche la dozzina del diavolo e l’immancabile giorno dell’apocalisse, a cui siamo tutti un po’ affezionati, ormai – TheBigOne, perchè no? Sciagure o buon auspicio, è una sfilza di numeri 1 che manda in estasi appassionati di numerologia, palindromi e mistero. Gli hastag ufficiali di oggi su Twitter sono #111111, ovviamente, e #nerdnewyear. Già, perchè non poteva certo sfuggire a esperti di calcolo e informatica che quella di oggi è, in realtà, una combinazione di 0 e 1, proprio come il codice binario tanto caro al popolo di nerd. Non ci può essere, infatti, nessun altro riferimento matematico a questa combinazione, se non la coincidenza dovuta alla formalità del nostro calendario.

L’unica volta in cui la combinazione di 1 si è manifestata in tutta la sua luccicante palindromia è stato l’11 novembre del 1111, ma le cronache della Storia non raccontano nessun evento significativo, così come per il 1011 o l’11. Il calendario ci regala per l’undicesima, e penultima volta, un palindromo con cui scervellarsi: a mezzanotte del 2000 non arrivò il famigerato ‘baco del millennio’, ma non per questo passa la voglia di aspettare l’evento ‘definitivo’. Se l’unico varco che si aprirà sarà quello per l’uscita del film dedicato, l’occasione è però ideale per farne un appuntamento simbolico. Migliaia saranno, ad esempio, i matrimoni celebrati in Cina sotto l’aura del buon auspicio dell’11, così come tanti sono i partecipanti attesi alle pendici del Lago Titicaca per una cerimonia in stile sciamanico di moderni Figli del Sole per diventare guardiani della luce – con tanto di diretta via web. Per chi dovesse vivere in solitudine questo momento, può sempre riunirsi virtualmente al popolo di internauti, condividendo immagini scattate all’ora “1”. Un gioco collettivo, preso a prestito dal movimento Occupy Together per darsi appuntamento – qualcosa di più di un gioco.

Se non alle 11:11 in punto, meglio aspettare ancora un po’. Magari assisteremo davvero ad un evento di portata eccezionale.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *