Caribou apre il tour dei Radiohead

image_pdfimage_print

Per il loro tour 2012 i Radiohead hanno scelto un supporto d’eccezione: Dan Snaith aka Caribou uno dei personaggi indie più noti del momento, genio della fusione di elettronica e progressive, aprirà i concerti della band di Oxford nelle date europee, comprese quelle programmate in Italia.

Dan Snaith è un musicista canadese che pubblica dischi sin dal 2000 come Manitoba poi, dal 2006, trasforma la sua creatura nei Caribou, portandoli presto a divenire una delle più influenti band della scena indipendente del nord America grazie a uno stile unico.

Il primo album di Caribou/Manitoba ‘Start Breaking My Heart’ è stato pubblicato nel 2001, a cui è seguito (sempre sotto moniker Manitoba) nel 2003 ‘Up In Flames’. Dal cambio di nome in Caribou ha pubblicato nel 2005 ‘The Milk of Human Kindness’, nel 2008 ‘Andorra’, e nel 2010 ‘Swim’. Proprio grazie a ‘Swim’ il progetto di Dan Snaith è divenuto tra i più seguiti della nuova scena canadese. Da due anni i live di Caribou e i dj set di Dan Snaith stanno registrando sold out ovunque.

I Radiohead apriranno il loro tour europeo sabato 30 giugno a Roma all’ Ippodromo delle Capannelle (Rock in Roma), mentre il giorno successivo, domenica 1 luglio, la band suonerà in uno dei più bei parchi d’Italia, il Parco delle Cascine nel cuore di Firenze. Martedì 3 luglio sarà la volta di Bologna dove i Radiohead si esibiranno nella splendida cornice di Piazza Maggiore, che dopo trent’anni torna ad essere la piazza più rock d’Italia; il tour italiano si concluderà mercoledì 4 luglio nella residenza dell’ultimo Doge di Venezia, Villa Manin, a Codroipo (Udine) dove sono previsti fan di tutto il nord-est europeo.

 

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *