Tra le luci di X Factor 5

image_pdfimage_print

testo e foto di Stefanino Benni

Uno spettacolo nello spettacolo grazie anche Morgan, assoluto protagonista e mattatore del programma che da vero stratega ha salvato uno dei suoi concorrenti, Valerio, dandogli proprio contro a dispetto degli altri tre giudici ed usando una ottima tattica di gioco per farlo “adottare” dal pubblico intenerito, che pertanto lo ha favorito nel giudizio, essendo solitamente incline a difendere i tartassati.

Un punzecchiamento continuo tra Morgan ed Elio, forse anche dovuto a quanto successo nella puntata precedente, dove Morgan si era visto, forse ingiustamente, eliminare un suo preferito e pertanto ha intavolato, come fosse una partita a scacchi, una tattica di gioco che ha sicuramente ribaltato la situazione portando al ballottaggio due concorrenti di Elio e quindi l’eliminazione delle Cafè Margot.

Sicuramente molto piacevoli e simpatiche SupeSimo (Simona Ventura) e Arisa che hanno salvaguardato le loro scuderie di artisti in gara, tra i quali spiccano le talentuose e sceniche Antonella e Jessica.

Ospite, in sostituzione dei Maroon 5, è arrivato Daniele Silvestri, che ha suonato prima al pianoforte per poi duettare con Elio

Uno spettacolo sicuramente non monotono ma reso anche divertente e accattivante dai 4 fantastici giudici che dominano la scena tra alcune prossime nuove stelle della canzone……e una dovremo averla in foto proprio sotto la sua stella.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *