The Christmas List: the end?!?

image_pdfimage_print

di Annalisa Parente

Ultimi giorni di shopping pre natalatizio. Incalza l’ansia di non farcela in tempo a comprare tutto e a ricordarsi di tutti. E poi: traffico, file interminabili alla cassa e prezzi spropositati alla qualità del prodotto. Ma a Natale ogni prezzo vale: pertanto affannatevi, amici miei e non dimenticate nessuno .

Oggi voglio farvi da promemoria. Un mio piccolo presente low low cost per voi;-)
Ultime idee regalo: evitate sciarpe, guanti, profumi e soprammobili perché sono stati giudicati i ‘regali meno apprezzati’. (Io mi sa che renderò infelice qualcuno, anche quest’anno…).

 Cosa rimane? Beh, i libri (attualità, romanzi o poesie), qualche oggetto di elettronica (poco romantico, molto utile), un buono da spendere in un centro benessere o in un bel negozio di scarpe o abbigliamento, e poi mille possibili accessori, trucchi, utensili per la casa (quest’anno ho chiesto esplicitamente uno schiaccia aglio: per la mia passione della cucina e per tenere lontani i troppi vampiri che deambulano).
Comprate ciò che volete, purchè, prima di afferrare quell’oggetto prescelto , pensiate alla persona cui lo state regalando: se un’amica mi regalasse, ad esempio, una sciarpa rosa… capirei o che è un regalo ‘riesumato’, o che ha comprato la prima cosa che ha trovato senza pensarmi o, peggio ancora, che non mi conosce affatto. Quindi: che sia un ‘pensierino’ non solo di nome, ma anche di fatto!
Per non dimenticare proprio nulla… ecco a voi la lista delle persone che non dovete dimenticare.
Leggendola, sicuramente troverete qualcuno che avete inconsciamente o consciamente ignorato nella vostra Xstmas List:
mamme e papà (d’obbligo), fratelli e sorelle, mariti e mogli, compagni e compagne, figli, nonni, cugini, cugini acquisiti, zii, cognati, nipoti, suoceri, generi, nuore, amiche del cuore e amiche comuni, datori di lavoro, colleghi… e non tralasciamo quella persona lì, sì, proprio quella che ti sembra la più infelice e indifesa di tutte. A quella un regalo davvero a basso costo, ma di alto valore: uno strappo alla solitudine. Almeno per un giorno o per una sera.
A Fashion and Sweet Xstmas!

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *