Whitney Houston muore in un hotel di Beverly Hills

image_pdfimage_print

E’ stata trovata senza vita in una stanza al quarto piano di un hotel di Beverly Hills, a Los Angeles.

«Alle 15:55 ora locale (00:55 in Italia, ndr) Whitney Houston è stata dichiarata morta nel Beverly Hilton hotel», ha detto il portavoce della polizia Mark Rosen. Non sembrano esserci “segni di aggressione”

Whitney era a Beverly Hills perchè era stata invitata a una serata organizzata in occasione dei Grammy Awards, che si terranno stasera a Los Angeles. Secondo la Cnn sarebbe stato il suo compagno, il cantante Ray-J, a dare per primo l’allarme.

La Houston aveva conosciuto un grande successo alla fine degli anni ’80 e inizi ’90 tanto da essere incoronata Regina del Pop e ‘la Voce’ e ‘il Corpo’, ammirato in “The Bodyguard”.  Dopo Amy Winehouse un’altra grande protagonista vittima della depressione e dalla droga che ne hanno soffocato voce e anima, a soli 48 anni.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *