Sanremo 2012: vince il quindicenne Alessandro Casillo

image_pdfimage_print

di Vincenzo Nicolello

SANREMO – Può anche capitare che il vincitore, alla fine non sia premiato. I bravi bambini,si sa, devono andare a letto presto. Così Alessandro Casillo, appena 15 anni, già idolo delle ragazzine e della rete, ha dovuto rinviare l’incontro con il trofeo del Festival di Sanremo – Sanremo Lab. La consegna e l’ovvio bis arriveranno questa sera, prima dello scontro finale dei big.

La sfida tra i quattro giovani finalisti è stata molto tesa. Gli spettatori con il televoto e l’orchestra ci hanno visto bene, decretando la vittoria di Casillo. Le due “golden share” (rete e giornalisti) non hanno mutato la classifica, se non facendo passare Erica Mou dal terzo al secondo posto. Così alla fine il podio è stato formato da Casillo, Mou e gli Io ho sempre voglia.  Niente da fare per Marco Guazzoni, a cui è andata la medaglia di legno. Il Premio della critica è stato appannaggio di Erica Mou.

Tra i big, ancora due eliminazioni, in vista della finale a 10 di questa sera. Fuori i Matia Bazar, protagonisti di un duetto con Platinette, in versione senza trucco. Fuori anche Chiara Civello che ha interpretato il suo pezzo in coppia con Francesca Michielin, fresca vincitrice di XFactor 4.

A questo punto non resta che aspettare la finale di questa sera. Chi vincerà? Se ci basiamo sui pronostici sarà uno scontro tutto al femminile tra Dolcenera, Arisa ed Emma. Si accettano scommesse.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *