Gli sms impoveriscono il linguaggio

di Maria Rosaria De Simone

Non è una novità che, nel linguaggio scritto, siamo sempre più succubi dell’utilizzo di veloci messaggini. Un modo di comunicare che utilizza modi di dire sempre più abbreviati per dare informazioni nel più breve tempo possibile.
La società moderna insegue sempre il tempo: le ore lavorative corrono, il tempo libero sembra non basti mai. Ecco perché anche la nostra comunicazione soffre di velocità da stress. Sembra che sia quasi una necessità ormai imprescindibile.

Purtroppo però, come si restringe il nostro linguaggio scritto, sembra che, di pari passo, si vada sempre più impoverendo il bagaglio linguistico verbale, con la conseguenza di una minor prontezza nella comprensione.
E proprio dagli studi effettuati dalla ricercatrice Joan Lee presso l’Università di Calgary (Canada), si scopre che chi usa molto la funzione short message service, è meno incline ad arricchire il proprio vocabolario rispetto a chi, invece, legge in maniera costante ogni tipo di giornali e libri. I dati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista ‘Dissertations and Features’.
La ricercatrice  ha effettuato la sua indagine tra gli studenti universitari, analizzando i risultati dei test a cui sono stati sottoposti i ragazzi. Ha infatti chiesto loro quali fossero le  abitudini relative alla lettura e alla comunicazione, se cioè, utilizzassero i messaggini, o altri canali.

Joan Lee al riguardo precisa: ‘Il nostro dato di partenza sullo scrivere messaggi era che incoraggia un linguaggio senza restrizioni e limiti, ma abbiamo visto che leggere incoraggia la flessibilità del linguaggio e l’acquisizione di parole diverse, aiuta a sviluppare capacità che permettono di interpretare e capire parole nuove o insolite. Al contrario scrivere messaggi è associato a rigidi freni linguistici, che spingono gli studenti a rigettare molte parole’.

Alla luce di tali risultati possiamo giungere alla seguente conclusione: si ai messaggini veloci ed efficaci, ma non riduciamo la nostra comunicazione ad una messaggeria ad ampio raggio!