MontiZuma

image_pdfimage_print

di Monica Capo

Nuovo record per benzina e gasolio ma dove arriveremo?

Qualcuno dice a 2 euro al litro nelle prossime vacanze di Pasqua. E non è colpa dei petrolieri quanto piuttosto delle accise.

Quindi, ricapitolando: uccisi dalle accise, (ed è paradossale essere ancora uccisi dal  finanziamento della guerra di Etiopia del 1935!); uccisi da Imu e Irpef, come riporta IlSole24ore, per rincari del 150%; uccisi dall’iva che ad Ottobre potrebbe essere portata al 23%.

Sperando che a tutto questo, anche se Montizuma sostiene il contrario, non si aggiunga nessuna manovra aggiuntiva, per il pareggio di bilancio nel 2013, soprattutto perché il Trattato di stabilità impone ai paesi dell’Eurozona, di convergere verso valori simili di debito, a prescindere dalla crescita economica.

Ci dicono che il peggio è alle spalle mentre invece è finalmente chiara la profezia Maya: quasi un quarto dei nostri guadagni ci verrà tolto allegramente dalle tasche.

Viva l’I-taglia!!!

 

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *