Fisica o Chimica? Lady Oscar ci svela il mistero e i Ragazzi del Muretto ci spiegano Berlino

image_pdfimage_print

di Michela Pedemonte

Se si cresce durante la fine degli anni ’80 e pieni ’90 non si possono non ricordare cartoni animati come : “Lady Oscar” o ” Georgie” e telefilm come : ” I Ragazzi del Muretto” o ancora film tipo: “Noi i ragazzi dello zoo di Berlino”, un passato molto vicino, che trasmetteva ai giovani cartoni e film verità rispoducendo molte situazioni reali , convulse e vissute in quegli anni, così densi, assieme, di umanità e disumanità.
L’ambiguità di Lady Oscar, non era vista con malizia da bambini rimasti ancora tali e nemmeno il comportamento sentimentale ambiguo di Georgie. Tutto era visibile o meno, contestato o no ma comunque vero.
Che dire poi dei Ragazzi del Muretto, telefilm incentrato sulla vita e sui problemi di un gruppo di giovani romani, per passare poi al brutale cult: ‘Noi i ragazzi dello zoo di Berlino’ dove purtroppo era fin troppo ben dipinta la triste realtà di una gioventù “bruciatasi” nell’eroina. Tutte visioni discusse e opinabili ma che rappresentavano l’umano e la realtà .
Pochi anni dopo, questo panorama televisivo veniva “oscurato” da videogiochi e cartoni con mostri e da programmi pomeridiani, dove uomini affamati di gloria televisiva cercavano donne che disperamente speravano di sfondare in tv e viceversa. Questi “nuovi fenomeni” di intrattenimento giovanile hanno disabituato alla riflessione.
L’analisi dei problemi e delle diverse realtà e sensazioni non deve essere un momento da cui fuggire, ma un istante in cui riflettere. Ciò che forma la nostra personalità, sono per lo più le difficoltà e le diversità, ciò che ci rende inermi, sono di sovente le banalità e le staticità.
Ed ecco che entra in gioco la serie tv Fisica O Chimica , trasmessa dai Rai 4 e criticata da un giornalista di Libero per via della troppa “libertà” sentimentale espressa.
Caso successivamente sviluppatosi con registrazione telefonica intercorsa tra il giornalista e il direttore tv e con ovvie lunghe polemiche.
Il vero problema, volendolo analizzare è che se si vuole criticare, cosa assai lecita e giusta , non lo si può fare a fasi alterne e nemmeno ergersi a censori contro l’omosessualità o la sessualità spinta giovanile, ne uscirebbe un ritratto ingenuo e poco veritiero.

I giovani di oggi sono come quelli di ieri , ma non reprimono, come facevano a volte i genitori, o sono assai peggio? Questa domanda “generazionale” ha ben poca importanza, ne ha invece il diritto, sacrosanto e fermo, di vedere una serie televisiva, che non nasconda nulla e che mostri ogni sfumatura e realtà di quello che succede o può succedere in età adolescenziale. Non si ci deve mascherare con oscurantismo tipico berbenista, dichiarando ad esempio che il proprio figlio o quello del vicino sono santi, quando magari rientrano impasticcati, con i genitori che li credono sotto le coperte. Non è questa la vera ipocrisia ? Cosa ci può essere di sbagliato nel rappresentare e far vedere la verità ? Meglio oscurarla e poi sorprendersi o meglio ancora inebetire le menti iper proteggendo, o ancor peggio non “vedendo”? Non è dall’oscurantismo che nascono le più grandi sottomissioni psicologiche della storia? Ogni realtà se disperatamente ovattata genera una o più vittime e carnefici producendo un unico effetto: il poco sviluppo dell’ io.
Meglio analisi attente e creazione di personalità forti dove non si oscura niente ma si vive direttamente o indirittamente tutto.
Se poi si preferisce la realtà di plastica e l’ostentazione di problemi come : “oddio che acconciatura mi faccio” ….bè allora quella è tutta un’altra storia….targata anni 2000.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

2 Comments

  1. 18 marzo 2012

    Tutto quello che e’ conoscenza sia il benvenuto,poi il discernimento e’ a piacere.

  2. 22 marzo 2012

    Fisica o Chimica? Lady Oscar ci svela il mistero e i Ragazzi del Muretto ci spiegano Berlino.. Mi piace novità
    fisica o chimica 2012. Io guardio per giorno rai 4 fisica o chimica sempre. Bellissimoooo fisica o chimica..

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *