Dalla lirica al gothic rock con i maestosi Nightwish

image_pdfimage_print

Foto e testo: Stefanino Benni

Musica symphonic metal e ghotic Rock per i finlandesi Nightwish in uno spettacolo denso di luci e di bellissima musica che delizia i palati dei numerosissimi fan accorsi al Mediolanum Forum di Assago (MI).

Nati nel 1996 dall’idea del genio musicale Tuomas Holopainen (tastierista e compositore, dallo sguardo diabolico), che con questo symphonic metal orchestrale regala nei live anche scenografie di tipo cinematografico.

Atmosfere nordiche da sogno e mistiche che hanno fatto di questo gruppo uno dei più importanti testimoni per il loro genere, ed il seguito di pubblico ne è anche la prova di tale successo mondiale, coronato da diversi dischi d’oro e di platino fino poi ad aggiudicarsi nel 2008, nell’ambito degli MTV Europe Music Awards, la vittoria nella categoria Best Finnish Act nonché una nomination nella categoria Europe’s Favourite Act.

A gennaio 2012 ha avuto inizio il nuovo tour per il lancio del nono e bellissimo album “Imaginarium”, che è una accuratissima fusione tra heavy metal, musica lirica, atmosfere gothic/dark, con parti tipiche di colonne sonore cinematografiche.  Definirei una vera e propria “Opera Gothic Metal” dove la voce della frontwoman svedese Anette Olzon ha sostituito ormai da qualche tempo la prima bravissima cantante Tarja Turunen.

Un grandissimo ritorno alle scene per i NIGHTWISH, accompagnati dall’interessantissimo gruppo heavy metal dei finlandesi Battle Beast.

Organizzazione Barley Arts


Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *