La stampa estera promuove i musei romani

image_pdfimage_print

“La promozione dell’arte contemporanea a Roma da parte di prestigiose testate estere, come il settimanale tedesco Die Zeit, che ha avuto parole di elogio per il Macro e il Maxxi, e il plauso del New York Times per la riapertura della Galleria  d’ arte Moderna di Roma, sono un vero motivo di orgoglio per la Capitale ” – dichiara l’assessore alle Politiche Culturali di Roma Capitale, Dino Gasperini. “Un risultato frutto di un lavoro sinergico che ci ha portato a primeggiare nel panorama internazionale. La vivacità del  Macro, con le residenze per gli artisti e una ricchissima programmazione espositiva, a breve accompagnata dalla approvazione in Aula della delibera che completa la sua trasformazione in Fondazione,  e  la riapertura della Galleria d’Arte Moderna, una perla che abbiamo riconsegnato alla città e al mondo, sono solo alcuni dei momenti positivi della nostra amministrazione che anche la stampa estera ha voluto ricordare. Un dialogo tra arte moderna, contemporanea e  classica che vive anche nei nostri musei civici, con le aperture serali del sabato, subito dopo la Notte dei Musei del 19 maggio. Le nuove forme dell’arte e della cultura contemporanea saranno valorizzate anche nella prossima edizione dell’estate romana. Dobbiamo intanto ricordare che dal 25 al 27 maggio partirà la nuova edizione di “The Road to Contemporary Art” al Macro Testaccio e ci sarà anche più spazio per le nuove tendenze  teatrali con il nuovo circuito casa dei teatri e della drammaturgia contemporanea. Infine, integrazione e innovazione continueranno a convivere e compenetrarsi nella nuova governance del sistema espositivo romano, finalmente unito e integrato nel panorama internazionale grazie al portale Romaexhibit”.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *