Accordi@Disaccordi: cortometraggi in concorso

image_pdfimage_print

di Valeria Ferraro

Ottima occasione di visibilità per tutti i filmaker di talento: l’associazione accordi @ DISACCORDI di Napoli  dà il via alla quarta edizione del Festival del cortometraggio “I corti sul lettino – cinema e psicoanalisi” nell’ambito della rassegna “Accordi @ Disaccordi – XIII Festival del cinema all’aperto”.
Il concorso è aperto ad italiani e stranieri, accetta opere inedite ma anche brevi filmati già presentati o premiati in altri concorsi.
L’intento è quello di valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio come forma espressiva particolarmente valida a livello sociale e culturale, dare spazio ai giovani registi emergenti, sviluppare le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media.
L’evento sarà diretto dallo psichiatra e critico cinematografico Ignazio Senatore supportato dall’organizzazione di Pietro Pizzimento e si svolgerà il 3 e il 4 settembre 2012. Molti i premi da consegnare: oltre al miglior cortometraggio saranno riconosciuti la migliore regìa, la migliore sceneggiatura, attore ed attrice protagonista, miglior fotografia, documentario e colonna sonora. Anche il pubblico “parteciperà” decretando il cortometraggio di maggiore gradimento generale.
La manifestazione è diventata ormai un attesissimo appuntamento di rilievo nazionale, anche grazie alla presenza nelle scorse edizioni di presidenti della giuria del calibro di Roberto Faenza, Giuseppe Piccioni e Marco Risi, alla cui presenza ci si affida per individuare le potenzialità dei realizzatori  ed innalzare il livello tecnico e specialistico della manifestazione, oltre che ad accrescerne il prestigio. La selezione sarà operata da una giuria qualificata composta non solo da registi, ma anche da attori, critici cinematografici, giornalisti e operatori del settore. Una valutazione che non avverrà dunque seguendo il criterio del mero “gusto”, ma secondo i dettami del linguaggio cinematografico, cosa che contribuisce a trasformare l’evento da una comune rassegna amatoriale ad una vera e propria possibilità (per chi volesse) di intraprendere la carriera cinematografica.
Proiezioni di film ed incontri con personaggi dello spettacolo faranno da cornice all’evento.
Da sempre l’associazione si impegna per la diffusione e la valorizzazione della cultura cinematografica coniugandola spesso con le bellezze paesaggistiche dei parchi napoletani, scelti ogni estate per offrire uno scenario suggestivo per chi voglia godere del cinema all’aperto, ma nel giro di pochi anni è riuscita a varcare i confini regionali per imporsi velocemente sul piano nazionale.
Lo scopo dunque non è solo quello di promuovere la settima arte ma anche quello di rivitalizzare aree territoriali a forte valenza paesaggistico-ambientale, culturale, e a notevole vocazione turistica.
L’iscrizione al concorso è gratuita e il termine ultimo per la consegna dei cortometraggi (fino a un massimo di tre) è il 31 maggio 2012.
I partecipanti dovranno inviare alla segreteria del concorso una copia digitale del                        cortometraggio e la scheda di adesione al bando che è possibile scaricare dal sito www.cinemaepsicoanalisi.com.
Ignazio Senatore, psichiatra e psicoterapeuta presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’ Università “Federico II” di Napoli, nonché collaboratore di riviste e quotidiani (Segnocinema, EPOLIS, Friendly, Psicobiettivo, Il Corriere del Mezzogiorno – Redazione napoletana de Il Corriere della Sera – La Voce della Campania, “L’Articolo” – Redazione napoletana de L’Unità) mette a disposizione il suo indirizzo e-mail per chiunque necessitasse di ulteriori informazioni: igsenat@tin.it.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *