Il Rock è a Roma

image_pdfimage_print

testo: Erika Sambuco – foto: Serena De Angelis

E’ proprio così, la Capitale è Rock! In soli tre anni infatti, Postepay ROCK in ROMA si è affermato nell’immaginario collettivo nazionale ed internazionale come uno dei maggiori rock festival italiani. Complice la vasta ed intensa programmazione, di oltre un mese di durata, la manifestazione è divenuta un appuntamento annuale fisso e consolidato, ideata con l’intento di scandire le lunghe estati romane.

Grazie al lavoro di THE BASE S.r.l., società leader nella produzione di grandi eventi sul territorio e romano ed in tutto il centro Italia e con la direzione artistica di Sergio Giuliani e Maxmiliano Bucci, il Rock in Roma ha ospitato le più grandi star internazionali ed italiane. Molti i nomi di importante calibro nel panorama musicale che hanno calcato il palco del festival nell’affascinante cornice  dell’Ippodromo delle Capannelle che, da teatro di memorabili corse ippiche, diventa anche un centro di cultura giovanile. Caratteristica del festival è la qualità e la varietà della line‐up che permette così l’incontro delle più differenti culture e generi musicali. Nel corso delle tre edizioni passate, più di 370.000 persone hanno beneficiato della splendida e vastissima location prendendo parte agli spettacoli e permettendo il raggiungimento del sold out per numerose serate.

L’edizione di quest’anno rappresenterà l’upgrade di innovazione e prestigio del festival, che lo consacrerà come brand new festival all’interno del panorama mondiale della musica e del live. La durata indicativamente sarà dal 7 giugno al 2 agosto con un totale di circa 27 concerti in programma. Complice la presenza nel cast di alcune star di fama internazionale mai giunte prima d’ora a Roma, sono attesi più di 300.000 spettatori, quasi più del totale delle presenze registrate nelle ultime edizioni. Tre i palchi: un White Stage, realizzato ad hoc per ospitare il concerto dei Radiohead; il Black Stage, sul quale si esibiranno la maggior parte degli artisti e l’Orion Red Stage.

Molti degli eventi live avranno infatti dei “pre”e degli “after show” per vivere delle lunghe serate di musica.

Ma il 2012 porta anche un’altra novità: Poste Italiane, in collaborazione con Visa, ha scelto il Postepay ROCK in ROMA quale partner in quanto rappresenta (per l’elevato numero di partecipanti) il festival

musicale di riferimento a livello nazionale, offrendo concerti di generi musicali e target di clienti differenti. Attraverso il sito www.postepayfun.it sarà possibile vincere, ogni giorno, biglietti per i concerti previsti, beneficiare di sconti e numerosi altri vantaggi esclusivi. Inoltre, per i possessori di carta Postepay, è previsto uno sconto immediato per tutti gli acquisti effettuati con la carta presso i punti ristoro situati all’interno del Villaggio del Festival. In alternativa sarà possibile acquistare i biglietti presso le prevendite abituali e tramite i seguenti circuiti: TICKETONE, GREENTICKET, AMIT, LISTICKET, GO2, BOOKING SHOP.

Ecco la vetrina dei live in programma per questo 2012:

7 GIUGNO – AFTERHOURS e AFGHAN WHIGS

25 GIUGNO – INCUBUS

26 GIUGNO – CYPRESS HILL + EVERLAST

27 GIUGNO – PORTISHEAD

30 GIUGNO -RADIOHEAD

2 LUGLIO – DEADMAU5

3 LUGLIO – SNOOP DOGG (Aftershow di CUT KILLER)

5 LUGLIO – NEGRITA

7 LUGLIO – BOYS NOIZE

8 LUGLIO – JUSTICE (Aftershow di ZEDD)

9 LUGLIO – THE CURE

10 LUGLIO – RAY MANZAREK & ROBBY KRIEGER OF THE DOORS

11 LUGLIO – J‐AX

12 LUGLIO – GARBAGE

13 LUGLIO – ARMIN VAN BUUREN

16 LUGLIO – NINA ZILLI

17 LUGLIO – LENNY KRAVITZ

18 LUGLIO – KASABIAN

19 LUGLIO – ELIO E LE STORIE TESE

20 LUGLIO – CAPAREZZA

22 LUGLIO – GORAN BREGOVIC

23 LUGLIO – BEN HARPER (sul palco “Orion Red Stage”  NNEKA)

25 LUGLIO – SUBSONICA

26 LUGLIO – THE BEACH BOYS

27 LUGLIO – SIMPLE MINDS

28 LUGLIO – LITFIBA

30 LUGLIO – SONATA ARCTICA

2 AGOSTO PLACEBO

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito internet www.rockinroma.com o www.the‐base.it.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *