Morto a Londra Robin Gibb

image_pdfimage_print

Dopo Donna Summer un altro grande esponente della pop music è stato stroncato dalla malattia. Robin Gibb lottava da tempo contro il cancro ed è morto a Londra all’età di 62 anni.

Con Barry e Maurice Gibb diede vita ai Bee Gees, una delle icone della musica pop negli anni ’70 con pezzi quali “How Deep Is Your Love”, “Stayin Alive” e “Night Fever”, le note che hanno fatto da colonna sonora al famoso film “La febbre del sabato sera” con John Travolta.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *