O’scia’ per la popolazione colpita dal terremoto

image_pdfimage_print

Venerdì 8 giugno partirà da Bologna il “volo della solidarietà” per 120 persone, tra le migliaia colpite dal sisma che sta devastando l’Emilia, alle quali sarà offerta una settimana di permanenza sull’isola: un tetto e un sorriso, per affrontare l’emergenza e raccogliere le idee e le energie necessarie a ripartire.

Rossella Barattolo, Presidente della Fondazione O’scia’, è la portavoce di un’iniziativa che vede gli Albergatori di Lampedusa, la compagnia aerea New Livingston, Sogni nel Blu Tour Operator insieme per un gesto di solidarietà nei confronti di una terra che ha sempre fatto molto per il turismo delle Pelagie.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *