OstiaFilmFest: giornata dedicata al cinema d’autore e ai giovani talenti

image_pdfimage_print

Dopo il successo della serata di apertura di ieri con la premiazione di Claudio Santamaria per la sua straordinaria interpretazione del film di Daniele Vicari “Diaz”,  e la proiezione di Cavie, geniale pellicola horror dei Manetti Bros, l’intero programma della giornata di oggi dell’OstiaFilmFest, è dedicato al cinema d’autore e ai giovani talenti italiani ed internazionali. Dalle 18.30, la Multisala Cineland ospiterà, per la sezione Ultravisioni, una nutrita rassegna di corti, a partire dall’avvincente Hotel Gallimard di Luciano Toriello. A seguire Nicolino di Karen Di Porto, presente in sala, la storia del rapporto morboso tra madre e figlio. Per la Derive in programma il film tedesco di Anne Linsel e Rainer Hoffmann Dancing DreamsSui passi di Pina Bausch e Exit through the gift shop di Banksy, primo disaster movie sulla street art. In tarda serata da non perdere l’Anteprima danese Lost in Africa di Vibeke Muasya, un viaggio di una madre e suo figlio nell’affascinante quanto impervio territorio del Kenya.

Info: Cineland – Viale dei Romagnoli 511 (Ostia) – costo tessera 5 euro (consente ingresso per tutti i film in programma) – www.ostiafilmfest.com.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *