‘Moon and Stars’ con Luciano Ligabue e Pino Daniele

image_pdfimage_print
Testo e foto: Valerio Marani

Parte “col botto” la nona edizione del Moon and Stars di Locarno: la doppietta Luciano Ligabue – Pino Daniele – è da pienone ed il salotto di Piazza Grande è riempito dall’entusiasmo di migliaia di fans giunti principalmente da Canton Ticino e nord Italia.

Ad aprire la serata del 5 luglio un Pino Daniele in ottima forma, accompagnato da una band solida dove spiccano i nomi di Omar Hakim alla batteria (ha suonato con Sting nel tour “The dream of the blue turtles”, con David Bowie in “Let’s Dance” e ”Serious Moonlight Tour”) e Rachel Z alle tastiere (la ricordiamo presente con Peter Gabriel nella sua seconda esibizione a Locarno nel 2008).

Il bluesman partenopeo ha presentato un mini-set con brani tratti dal suo nuovo album “La grande Madre” pubblicato nella primavera di quest’anno oltre ad alcuni dei suoi piu’ grandi successi ottenuti in una carriera trentennale.

E’ stata poi la volta di Luciano Ligabue con la seconda tappa (su cinque) del “Sotto Bombardamento Tour 2012” accompagnato da   “il Gruppo” con Bossini e Poggipollini alle chitarre, Michael Urbano alla batteria, Kaveh Rastegar al basso , Luciano Luisi (tastiere), Josè Fiorilli (tastiere).

Lontano dal palco il Liga non ci sa stare per troppo tempo e quando l’esigenza di emozioni e di musica si fa troppo forte eccolo tornare con un set “strippato”, con poco spazio per luci, schermi e balletti, solo tanta energia rock da trasmettere al suo pubblico.

Due ore “belle dense”: canzoni nuove – si apre con “Sotto Bombardamento” pubblicata sul live “Campovolo 2.0” – vecchi successi e qualche sorpresa per fans D.O.C. pescata da un repertorio ventennale.

Serata da incorniciare per la prima volta di Luciano in Piazza Grande: usare la retorica abusata di “Certe Notti” sarebbe riduttivo. Il Liga è li’, davanti alla sua gente a cuore aperto, senza nascondersi e senza ripari od orpelli scenografici e mega schermi. Locarno rimane “Sotto Bombardamento” per due ore e Luciano, alla fine, riesce ancora una volta a portare a casa la pelle.

I concerti di  “SOTTO BOMBARDAMENTO 2012 – ROCK IN” sono prodotti e organizzati da Riservarossa e F&P Group

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *