Paola Iezzi accende l’estate con ‘XceptYou’

image_pdfimage_print

di Andrea Paolo Robbiani

Paola congratulazioni per Xcept You. Puoi raccontare ai nostri lettori come è nata la canzone di cui sei autrice?

E’ nata per essere la colonna sonora di una video campagna pubblicitaria di uno storico marchio di moda italiana. Il regista del video voleva un brano disco dance elettronico che accompagnasse le immagini e mi ha chiesto se avrei potuto scrivere qualcosa ad hoc. Così guardando le immagini mute di questo video mi è venuta in mente l’idea di questa donna bellissima che ha tutto, è super in tutto, ma è triste perché l’unica persona che le interessa veramente non la vuole.

Mi piaceva giocare sul paradosso. E anche sull’idea di ribaltare il senso dei valori che esalta il mondo moderno oggi. Sull’idea cioè che con  ricchezza, fama, bellezza, “stronzaggine” tu possa conquistare tutti. E’ un falso mito. Nessuno può conquistare tutti. Ci sarà sempre qualcuno a cui non piacerai e dovrai accettarlo.

Con questo sound accattivante e dance hai deciso di farci ballare per tutta l’estate?

Spero. In realtà non era previsto…era del tutto inaspettato, sia il fatto di uscire con l’EP , sia di ritrovarmi in testa alle classifiche di iTunes. Ma ovviamente ho festeggiato e sono super felice di averlo pubblicato. Sono stati soprattutto i fans a spingermi a pubblicarlo. Quando lo hanno sentito come soundtrack della campagna video, molti mi hanno inondata di messaggi chiedendomi dove la potessero scaricare. Così mi sono decisa…Il sound è merito dei due dj e producers Marco Bastianon (che conosco dalle scuole elementari pensa!) e Stefano Tirone. E poi i remix (che secondo me sono tutti bellissimi) sono opera di dj fantastici tutti amici che si sono dati un gran da fare e hanno contribuito ad arricchire questo progetto con la loro energia e il loro groove! E io amo i DJ! Lo dico ufficialmente! 🙂

Complimenti anche per la copertina che cattura tutta la tua bellezza!

Prima di tutto grazie. Penso anche io che sia una delle mie foto più riuscite! Desideravo fortemente un immagine decisa. Anni 90. Un po’ ispirata alle meravigliose top model di quegli anni. Il makeup molto presente. Quelle acconciature così elaborate, strutturate, che ricordano un po’ le dee dell’antica Grecia…Come nelle vecchie campagne di Gianni Versace. Quel glamour, così vivo, così sfacciato, così sexy e carnale ma al tempo stesso iconico, distante. Volevo essere come una dea, perché l’immagine doveva necessariamente rappresentare quel che ho scritto nel pezzo.

Pensa, se avessi indossato per esempio  un jeans e una t shirt, sarebbe stato molto differente l’impatto visivo, no?…E poi c’era un’altra cosa sulla quale mi ero fissata…volevo il back light che non ho mai usato prima. Volevo che ci fosse proprio come un alone di “deificazione”, volevo essere come una sorta di donna immortale, ultraterrena ma al tempo stesso carica, traboccante di sensualità. Il fotografo, Paolo Santambrogio, è stato bravissimo e anche il mio truccatore e hairstylist ha fatto un lavoro magnifico e ha aggiunto un tocco da maestro con gli accessori! Mentre il bra di Gaultier per la perla, quello l’ho scelto io! 🙂  Amo i pezzi “feticcio”, quelli che ti rimangono impressi per sempre. Gaultier in questo è sempre stato un grande maestro.

E’ un periodo intenso visto che è appena stato pubblicato sempre su iTunes un altro EP (e il video) “In adorazione di te”  un’intensa ballata in cui duetti con l’autore Stiv (alias Stefano Tirella Dj, produttore, cantante e musicista) che ha detto: “Stiv ha dato il corpo alla canzone, Paola le ha messo un’anima, il regista Paolo  Santambrogio ha realizzato un vero gioiello di poesia”. 


Conosco Stiv dal 2007 quando cioè ha fatto un remix di un pezzo di Paola & Chiara dal titolo Vanity&Pride. Fin da quando si è presentato ho provato molta molta simpatia e stima per questo artista indipendente. Stiv è dj, produttore, musicista e anche scrittore. Ha talento e un entusiasmo lampanti. E si da un gran da fare. Da allora mi ha sempre tenuta aggiornata sulle sue produzioni e quando ha terminato il suo ultimo album “E’ più forte di me” mi ha chiesto se fossi interessata a fare un featuring in uno dei brani. Quando ho sentito “in adorazione di te” me ne sono innamorata subito. Così ho deciso di portare a termine questa collaborazione e poi abbiamo realizzato anche un video (girato sempre da Paolo Santambrogio) in super low budget del quale sono stra orgogliosa e felice.

Tu sei autrice, cantante, produttrice, la mora del famosissimo duo Paola & Chiara, fotografa, appassionata di arti visive  e di moda…insomma un’Artista con la A maiuscola. In eterno movimento ed evoluzione?


Ancora ti ringrazio…ma io sono solo una persona che ha bisogno di esprimere i propri moti interiori attraverso la creatività. Quando non lo faccio, perché a volte è doloroso o perché le energie restano bloccate da qualche parte, mi intristisco e sto malissimo. Quando invece lascio la creatività libera di fluire e realizzo progetti, la felicità torna. Sono una “pasionaria”. Credo fino in fondo in quello che mi metto a fare, altrimenti non parto neanche. Normalmente detesto lasciare cose a metà. Non fa parte di me.

Recentemente sei stata “beccata” a twittare in diretta durante Quelli del calcio. Sei molto attiva sui social network e i tuoi fan ti seguono appassionatamente

Si, mi diverte. Ma, quando diventa esagerato me ne distacco. Così mi rendo conto che passo anche intere giornate senza andare su twitter o fb, è come se me ne “disintossicassi” naturalmente…mi prendo delle sane pause. Sono fatta così…quando una cosa si fa esagerata o diventa “too much”, mi ritiro in buon ordine. Amo ricercare la tranquillità mentale, la cerco perché di base sono una inquieta, spesso malinconica, anche se rido spesso e volentieri.

Nuovi progetti?

Non posso parlarne troppo, ma Chiara ed io stiamo lavorando a un nuovo progetto. E utilizzeremo l’estate per raccogliere le idee. L’idea di partenza è fantastica e ci gira in testa da un bel po’. Pensare a cose nuove ci da un bell’entusiasmo. Per quello che riguarda me, molti mi stanno richiedendo come “dj” e ci sto pensando! 🙂 L’idea mi diverte anche perché non l’ho mai fatto prima. Sarebbe un nuovo stimolo. Adoro tentare nuove strade, sperimentare nuove emozioni. Mi era capitato anche con il teatro.

ITunes: http://itunes.apple.com/it/album/xcept-you-remixes-ep/id537249135

Official FB: https://www.facebook.com/paolaiezzi

Official Blog: http://www.paolaiezzi.com/

Official Twitter: https://twitter.com/paolaiezzi


Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

One Comment

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *