In attesa della pay-per-view di Google su YouTube

image_pdfimage_print

Google pare pronta a firmare un accordo con le più importanti major americane per trasformare YouTube in una sorta di video noleggio della rete, a rivelarlo le indiscrezioni apparse on line in un articolo di Financial Times. 

Il sistema di noleggio, possibile per tutti gli utenti registrati al canale, forse una sorta di Google Tv, prevederebbe la visione di un film pagando circa 5 dollari.  Se ciò divenisse realtà  l’azienda di Mountain View diventerebbe diretta concorrente di Apple e Netflix. L’unico problema che pare rendere difficile la realizzazione dell’accordo sarebbe tecnico: al momento nessun media center consente in modo efficiente la visualizzazione di un filmato YouTube sul proprio televisore di casa. Nessuna delle due aziende ad oggi ha comunque confermato le indiscrezioni. Nel frattempo esiste già la possibilità di guardare direttamente sul Tubo e gratis circa quattrocento film. Si tratta soprattutto di produzioni hollywoodiane. Jackie Chan, Fritz Lang e George Romero su tutti e un po’ di cartoni animati.

Per maggiori info:

www.youtube.com/movies

www.ft.com/cms/s/0/e638714e-b396-11df-81aa-00144feabdc0.html

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *