ItaliaMagazine Rock Live – 5th Act

image_pdfimage_print

Testo di Erika Sambuco– foto di Stefanino Benni, Serena De Angelis e Vincenzo Nicolello

Apriamo questa quinta puntata di Itali@magazine Rock Live dedicandola, oltre ai grandi artisti, protagonisti inestimabili di questo infinito panorama di suoni, musica e parole, a tutte quelle persone che non stanno sul palco, solo dietro, ma senza il quale ogni concerto non sarebbe realizzabile. L’origine del termine Concerto, ha sempre suscitato discussioni tra i musicologi. Già nel Cinquecento la parola veniva fatta risalire a due diverse parole latine: la prima concertatum (dal verbo concertare, cioè combattere, gareggiare) e la seconda da consertum (dal verbo conserere, traducibile con intrecciare, annodare). In epoca moderna, H. Daffner, ha invece sostenuto la prima accezione del verbo conserere, evidenziando così il carattere di dialogo, di intreccio… Ecco su cosa vorrei soffermarmi, sull’intreccio del lavoro di tantissime persone… L’organizzazione di un concerto infatti comprende varie fasi necessarie per la sua buona riuscita, dall promozione almontaggio dell’attrezzatura necessaria per la sua effettuazione (palco, audio, luci, video, scenografie, mixer, caveria, fornitura elettrica, ecc.).

In questa puntata del 2012 incontrerete altri grandi artisti e personaggi del mondo della Musica e dello spettacolo come Alanis Morisette, Alessandro Mannarino, Rezophonic, Franco Battiato, Beach Boys, Chiara Civello, Club Dogo, Dolcenera, Francesco Baccini, Francesco Guccini e Caterina Caselli, Francesco Renga, Franco Califano, James Morrison, James Taylor, Kasabian, Luca Carboni, Lenny Kravitz, Litfiba, Marco Mengoni, Mika, Nina Zilli, Patty Pravo, Samuel (Subsonica) in DJ Set, Samuele Bersani, Santana, Subsonica, The Rasmus e non da ultimo il Mitico Vasco Rossi.A rendere grandi e meravigliosi i live a cui assistiamo pero’ di nomi ce ne sono infinitamente altri… Ognuno di loro fa il proprio lavoro con grande dedizione, alcuni purtroppo incidentalmente hanno “sacrificato” e perso la loro vita per “il grande palco”…  Intrecci enormi, davvero dunque e davvero grande, oggi, vuole essere il nostro ringraziamento verso tutti, nomi noti e non, che fanno viva la Musica.

Buona visione e alla prossima puntata.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *