Al via il Festival Buenos Aires Tango

image_pdfimage_print

E’ stata annunciata questo pomeriggio la quarta edizione di Buenos Aires Tango, una delle più grandi rassegne internazionali di musica, canto e danza dedicata allo straordinario movimento artistico dichiarato dall’Unesco patrimonio culturale dell’umanità. Per 10 giorni, dal 12 al 21 settembre, le sale, il teatro, la cavea, i foyer, gli spazi all’aperto del Parco della Musica saranno invasi dai ritmi e dai passi sensuali, nostalgici e malinconici del tango, ospitando gli artisti più celebri della capitale argentina e non solo. Quest’anno, due eccezionali novità: il Campeonato de Campeones con l’esibizione dei più grandi danzatori del mondo (otto tra le migliori coppie vincitrici delle più importanti gare di tango) e il Campeonato romano de Tango Salón, anch’esso alla prima edizione, dedicato a tutti i ballerini che intendano cimentarsi in Cavea nella tipica milonga di un qualsiasi barrio porteño.

Il primo grande evento internazionale di questa stagione è questo appuntamento, che ormai il pubblico dell’auditorium vive sotto forma di una grande festa, insieme ai nostri amici venuti appositamente da Buenos Aires – ha affermato Carlo Fuortes, Amministartore delegato della Fondazione Musica per Roma. Il tango invaderà il Parco della Musica in tutte le sale, ma il cuore della manifestazione batterà nella cavea, dove verrà ospitata ogni sera una elettrizzante milonga. Il festival, in linea con lo spirito del tango, attraverso i più grandi maestri e le migliori nuove proposte, coniuga tradizione e modernità, distinguendosi dalle tante manifestazioni folcloristiche che, fuori dall’Argentina, si limitano a riproporre il tema.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *