Tempo di viaggiare

image_pdfimage_print

Articolo redazionale di Maria Rosaria De Simone

Nonostante la crisi che sta investendo il nostro paese, gli italiani continuano a viaggiare. Che sia per necessità, per lavoro o per svago, da soli, con la famiglia o in gruppo, viaggiare è una cosa cui ormai non si rinuncia, se non a gran fatica.Visitare nuovi paesi è una delle grandi opportunità che l´epoca moderna ci ha regalato. Chi viaggia però sa anche a quanti imprevisti e difficoltà si può andare incontro durante una trasferta. È necessario imparare a tutelarsi per evitare che un imprevisto renda quello che doveva essere un momento di riposo e di scoperta, un inferno vero e proprio.

Tutelarsi non è un lusso

Le modalità di tutela per un viaggiatore sono oggi numerose.Prima fra tutte, la possibilità di stipulare una solida copertura assicurativa e di partire così con la certezza di essere protetti di fronte a una vasta gamma di inconvenienti: da problematiche fisiche, ad un eventuale annullamento del viaggio prenotato, fino alla perdita del bagaglio.È sufficiente un virus contratto poco prima della partenza o subito dopo, per correre il rischio di spendere cifre incredibili al fine di ricevere un´adatta assistenza medica. In paesi come gli Stati Uniti, il Canada e i Caraibi, le eventuali spese sanitarie e il rientro d’urgenza in patria, non sono coperte dalla Tessera Sanitaria Europea (TEAM).Quanto detto a dimostrazione del fatto che con i tempi che corrono non è più un lusso acquistare un pacchetto assicurativo per viaggiare, ma anzi una vera e propria esigenza.E anche nel caso in cui ci accada di rimanere in salute ma per interi giorni senza il bagaglio, che sia per smarrimento osolo per ritardo nella consegna, un´adeguata assicurazione può aiutarci a gestire le difficoltà derivatene.

Proposte e aiuti dal web

Le compagnie assicurative cercano di venire incontro a tutte le esigenze, tenendo conto dei vari fattori del caso e mettendo a disposizione tariffe speciali per studenti, giovani lavoratori famiglie e anziani. Il problema è a questo punto trovare la giusta soluzione per noi nel vasto panorama delle offerte assicurative. Per farsi un´idea sulle varie proposte e compagnie assicurative, è sempre utile dare un´occhiata ai siti internet delle aziende stesse, curiosare tra le attuali offerte, cercando la più adatta alle nostre esigenze e confrontare poi i risultati con dei forum a tema, che offrono la possibilità diconoscere le esperienze dirette degli assicurati, valutando con attenzione le condizioni offerte nel contratto.
Una volta scelta la soluzione giusta sarà poi davvero facile comprare una polizza di viaggio con qualsiasi compagnia assicurativa e avere così tutte le premesse per un viaggio in sicurezza.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *