L’Italian Poker Open 9 abbatte tutti i record

image_pdfimage_print

Dal 3 al 7 di gennaio il casinò di Campione d’Italia ha ospitato la nona edizione dell’IPO, (Italian Poker Open) il più importante evento di poker per i giocatori italiani. Questa edizione ha abbattuto diversi record, come ad esempio quello della partecipazione. Alla prima tornata del primo giorno ai tavoli del casinò di Campione si sono seduti ben 582 giocatori, mentre altri 521 hanno giocato alla tornata successiva, per un totale di 1103 partecipanti.

Il vincitore è stato deciso in piena notte dopo ben due ore di gioco: è Agazio Gerace, giocatore che si è piazzato in testa già nel terzo giorno di gara e che poi non ha quasi più perso la leadership, fino alla vittoria. Il premio vinto da questo giocatore è semplicemente straordinario: ben 115.000 franchi svizzeri, oltre 95.000 euro, e anche questo è un record, che polverizza quello ottenuto al termine dell’IPO 8 da Giuseppe Cristaudo, arrivato a 108.000 franchi svizzeri.

Agazio Gerace è stato in grado di sconfiggere pokeristi di fama nazionale e internazionale, nomi davvero importanti come Salvatore Bonavena, Alessandro de Michele, Ferdinando Lo Cascio, Riccardo Lacchinelli e molti altri. Purtroppo per loro, questi top player sono rimasti a guardare l’ascesa di Gerace che si è dimostrato un giocatore davvero esperto e capace.

Il testa a testa finale tra Gerace e Gianluca Lui è stato particolarmente emozionante, con Lui che ingrana la quinta e scalza dalla testa del chipcount il suo avversario. Gerace è stato però poi in grado di recuperare, grazie anche a un po’ di fortuna.

L’Italian Poker Open 9 è un torneo sponsorizzato da Titanbet, il sito che offre i giochi di poker più popolari in Italia e punto di riferimento indiscusso per gli appassionati di questo gioco. Si tiene tre volte all’anno, a gennaio, aprile e ottobre. Chi si è perso questa edizione può quindi rifarsi con la prossima, che si terrà tra il 25 e il 29 aprile. I tornei di qualificazione si terranno su Titanbet.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *