A Milano week end con l’arte: Flash Art event al Palazzo del Ghiaccio

image_pdfimage_print

Di Stefania Taruffi

Dall’8 al 10 febbraio a Milano si svolge un meraviglioso evento per un intero week end da dedicare all’arte: 55 mostre d’arte contemporanea, proposte dalle più importanti gallerie d’arte italiane con l’altissima selezione curatoriale di Flash Art, nell’esclusiva e inusuale location di Palazzo del Ghiaccio.

Flash Art è la rivista leader per l’arte contemporanea in Italia e nel mondo, fondata nel 1967 da Giancarlo Politi, che è riuscito a riunire tutti i principali protagonisti dell’arte di oggi, offrendo al pubblico una magnifica selezione d’arte contemporanea, di un livello qualitativo elevatissimo. Siamo in un momento di crisi profonda del sistema del mercato dell’arte, in cui c’è una forte pressione fiscale, una demonizzazione delle gallerie che dovranno lasciare l’Italia per sopravvivere, in cui molti artisti, critici e curatori soffrono in un mercato debole e poco sostenuto dalle amministrazioni, sempre meno attente alla cultura e all’arte. “Siamo in mano a una politica incolta, incivile, che non pensa alla cultura, nostra grande risorsa anche economica. Parte del bilancio dello Stato potrebbe essere ripensato attraverso una vera politica culturale” si sfoga Politi. IN questo fine settimana, i visitatori potranno accedere gratuitamente a Flash Art Event; l’ingresso è volutamente libero, pensato appositamente per avvicinare alle gallerie non solo il pubblico di addetti ai lavori, ma soprattutto un omaggio alla città di Milano, al suo serrato e intrigante rapporto con l’arte contemporanea. Un fine settimana dinamico, frizzante, caratterizzato da novità, sorprese, incontri: le gallerie più propositive, i migliori artisti emergenti o già famosi, i critici e curatori più sensibili e preparati nel panorama d’oggi, i collezionisti più attenti. Un evento che pare anche un’occasione ‘democratica’: “Ho chiesto ai galleristi di presentare opere accessibili a tutti: da 1.000 a 50.000 euro, ma tutte opere di qualità” spiega Politi. Un modo per far emergere anche i giovani talenti di qualità, altrimenti penalizzati in altri eventi. Inoltre, all’interno della sede di Palazzo del Ghiaccio sarà possibile visitare la mostra realizzata dagli studenti di NABA (Nuova Accademia di Belle Arti Milano) ideata e curata da Marcello Maloberti, Igor Muroni e Arianna Rosica. Una grande opportunità sia per gli studenti NABA, per entrare a far parte dell’eccellenza dell’arte, che per i visitatori, stuzzicati da quelle che saranno le nuove proposte di domani. Flash Art, da sempre leader nell’innovazione e specializzata nella creazione di eventi di grande successo, quali Aperto ‘93 alla biennale di Venezia (che ha visto l’esordio di Damien Hirst, Maurizio Cattelan, Matthew Barney, John Currin, Félix Gonzalez-Torres) la Biennale di Tirana nel 2001, e dal 2003 la Biennale di Praga, la maggiore rassegna dell’Europa Orientale, ora ci presenta una nuova creazione innovativa e che vuole lasciare il segno a Milano e in Italia: Flash Art Event. www.flashartevent.it una produzione: Enrica de Biasi per Les Enfants Picture www.lesenfantspictures.com in collaborazione con: STUDIO MELLO TEGGIA TOMOARCHITECTS

Foto delle opere: Veronica Peviani

Stefania Taruffi

Stefania Taruffi

Laureata in Lingue, co-fondatrice di Itali@Magazine. "Fare cultura" è la sua passione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *