Festival di Sanremo: i protagonisti della prima serata

image_pdfimage_print

di Lorenzo Cappiello

Siamo ormai agli sgoccioli per la prima serata del Festival di Sanremo. Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e tutta la squadra della Rai sono pronti a inaugurare, martedì 12 febbraio, la kermesse italiana canora più importante in assoluto.

Ebbene sì. Durante la prima puntata del Festival, vedremo l’esibizione di sette dei quattordici campioni in gara. Questi porteranno sul palco dell’Ariston entrambi i brani presentati e, alla fine della serata, conosceranno e conosceremo la canzone con cui ciascuno gareggerà per l’ambito primo posto.

Chi saranno i protagonisti della prima? Come anticipato dallo stesso Fazio sul suo profilo Twitter (@fabfazio), gli artisti che presenteranno i loro due singoli sul palco durante la prima serata saranno: Chiara Galiazzo (“L’esperienza dell’amore” e “Il futuro che sarà”), Maria Nazionale (“Quando non parlo” e “È colpa mia”), Marco Mengoni (“Bellissimo” e “L’essenziale”), Raphael Gualazzi (“Sai” e “Senza ritegno”), Marta sui tubi (“Dispari” e “Vorrei”), Simona Molinari con Peter Cincotti (“Dr, Jekyll e Mr. Hyde” e “La felicità”) e Daniele Silvestri (“A bocca chiusa” e “Il bisogno di te”).

Al termine della puntata di martedì, si conosceranno i sette brani che andranno avanti nella manifestazione. Tutto ciò sarà decretato da un sistema di voto misto: il 50% dalla giuria della stampa e il 50% dal televoto da casa.

Ma non solo i campioni in gara saranno i protagonisti. Infatti, nel corso della prima serata, verranno presentati gli otto giovani, che, anche se non si esibiranno, potranno avere, fin da subito, un’anteprima prima delle due puntate successive di sfida.

Gli otto personaggi in questione, che proporranno le loro canzoni nelle serate di mercoledì e di giovedì, sono: Andrea Nardinocchi, Antonio Maggio, Blastema, Il Cile, Ilaria Porceddu, Irene Ghiotto, Paolo Simoni e Renzo Rubino.

Che dire. Di sicuro, la gara, sia dei campioni che dei giovani, sarà molto agguerrita e, visto il contenuto della prima serata, anche molto, ma molto lunga. Non ci resta che aspettare ancora qualche ora, o meglio qualche giorno, per ascoltare e gustare nuovamente (e per la prima volta dalla sala stampa) il Festival di Sanremo 2013.

Per seguire il Festival di Sanremo insieme, vi aspetto su Twitter (@lorecappiello) con l’hashtag #LGTS2013.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

One Comment

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *