Torna a Roma un grande successo: “In nome del papa re”

image_pdfimage_print

di Paola Mantoan

In nome del papa re”, uno dei più grandi capolavori cinematografici di Luigi  Magni, di cui fu protagonista un magistrale Nino Manfredi,  è tornato in scena al Teatro dell’Angelo di Roma.

Il film fu scritto e diretto da Luigi Magni nel 1977. La sua versione teatrale, sapientemente curata nei dettagli , dalla scenografia ai  costumi  di Red Bodò, vede la regia di Antonello Avallone . Lo spettacolo fu già campione d’incassi nella stagione 2009/2010 e ci racconta della Roma papalina del XIX secolo.

Eccezionali momenti comici e momenti di rara commozione si alternano sulla scena nella magistrale interpretazione di due grandi attori che furono definiti, due stagioni fa, la nuova coppia del Teatro italiano: Antonello Avallone e Sergio Fiorentini.

La rappresentazione teatrale nasce da un’idea dello stesso Avallone e rappresenta un omaggio a Roma e alla romanità, ridà voce alla Roma sparita di Gioachino Belli, allo strapotere del papato e a una Capitale diversa ma anche molto simile a quella attuale.

Lo spettacolo, che rimarrà in programmazione dal 27 febbraio al 24 marzo, è un vero capolavoro interpretativo capace di riproporsi ogni volta con una sua ritrovata ironia e autenticità.

 Teatro dell’Angelo

Via Simone de Saint Bon 19
Info:  Tel. 06/37513571- 06/37514258
Dal 27 febbraio al 24 marzo 2013
Dal martedì al sabato ore 21
Domenica ore 17.30
Biglietti: da 18 a 25 euro

 

 

Stefania Taruffi

Stefania Taruffi

Laureata in Lingue, co-fondatrice di Itali@Magazine. "Fare cultura" è la sua passione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *