Silente e Caracol: la moda ecosostenibile in scena al Margutta

image_pdfimage_print

Bellezza e raffinatezza parlano il linguaggio della semplicità e quando questa contempla anche il rispetto della natura nasce un nuovo stile di vita: non omologato, ricercato, ecologico.
In linea con questo approccio etico al mondo contemporaneo, domenica 7 aprile la eco-label Silente di Francesca Iaconisi presenterà una capsule collection durante il Green Aperitif del “Margutta RistorArte” con uno ‘slow fashion show’ in cui ecosostenibilità e femminilità confluiranno in un unico ed innovativo concept.
Gli abiti Silente sono pezzi unici, dalle forme morbide, avvolgenti e dal gusto fiabesco e romantico, studiati per una donna non convenzionale, lontana dagli schemi e dai tempi concitati della fashion addiction. Il taglio Silente accoglie il corpo e non lo costringe in pose patinate.

Gli outfit saranno rifiniti dai bijoux di Caracol, il marchio – nonché progetto creativo – di Eleonora Battaggia: ornamenti eco-contemporanei, realizzati con materiali di riciclo o di recupero per un look fresco, originale e consapevolmente ethical chic.  Il carattere artigianale delle loro produzioni, oltre a garantire qualità e cura dei dettagli, assicura a chi le sceglie dei capi esclusivi a ridotto impatto ambientale.
Le creazioni saranno indossate da splendide testimonial nel campo della comunicazione e della moda: Valeria Oppenheimer (fashion writer, conduttrice ed autrice della rubrica di Moda “Le conseguenze della Moda”, Rai WB8), Federica Pasculli (fashion editor & stylist ), Martina D’Ermo (fashion blogger), Ilaria Sequino (consulente aziendale, attrice e autrice teatrale) e Carmia De Ninnis (architetto olistico, fondatrice di “Architerica”, esperta di immagine).  Durante la serata Silente e Caracol metteranno a disposizione un piccolo cadeau per il fortunato estratto a sorte.
Be different, be Green!

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *