Fotoconcerto: Steve Hackett al Sistina

image_pdfimage_print

di Serena De Angelis

L’attesa per i suoi concerti era altissima: l’ex chitarrista dei Genesis, Steve Hackett, ha fatto sold out per tutte e 4 le date italiane.

Dopo il successo di Milano e Vicenza, ieri sera è approdato a Roma, in uno spettacolo organizzato al Teatro Sistina dalla VENTIDIECI dove ha letteralmente mandato in visibilio tutti i suoi fan.

Da “The lamb lies down on Brodway” a “Selling England by the Pound” ha eseguito i brani incisi fra 1971 e il 1977 quando militava nel gruppo rock progressive più importante mai esistito, assieme a Peter Gabriel, Phil Collins, Tony Banks e Mike Rutherford.

Uno spettacolo a 360 gradi, dove suoni, luci e proiezioni hanno portato lo spettatore indietro nel tempo agli anni della leggendaria epoca del progressive rock.

“Genesis Rivisited World Tour 2013” arriverà stasera a Bologna per l’ultima data italiana.

Foto_Concerto_Steve_Hackett_Roma_26_Aprile_2013_SDA_22

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *