Arriva Fast & Furious 6

image_pdfimage_print

Esce nelle sale mercoledì 22 maggio “Fast & Furious 6“, sesto capitolo di un filone cinematografico di successo iniziato ben dodici anni fa.

Era infatti l’estate del 2001 quando uscì “Fast & Furious”, storia di corse clandestine dello strato suburbano di East Los Angeles,  che incassò, inaspettatamente 207 milioni di dollari ai botteghini.

Nel corso degli anni la serie ha guadagnato ben 1,5 miliardi di dollari. Nel tempo le trame sono diventate sempre più ambiziose e le acrobazie sempre più spettacolari, ma nulla invece è cambiato per quanto riguarda i protagonisti delle pellicole e i presupposti originali delle vicende narrate.fast-and-furious-6-wallpaper

In questo sesto capitolo, per la regia di Justin Lin, ritroveremo perciò Vin Diesel, Paul Walker e Dwayne Johnson insieme, tra gli altri a Michelle Rodriguez, Jordana Brewster e ai nuovi arrivi Luke Evans e Gina Carano.

Dom (Diesel) e Brian (Walker), dopo la rapina a Rio in cui hanno sgominato una banda malavitosa e lasciato alla loro squadra la bellezza di 100 milioni di dollari, sono spariti. Ma con il tempo la latitanza diventerà davvero impossibile. Intanto Hobbs (Johnson)segue il caso di un’organizzazione di violenti piloti mercenari il cui capo ha un braccio destro che altri non è che Letty, la donna amata da Dom e che l’uomo crede morta. L’unico modo per fermare l’organizzazione è quello di sfidare i cattivi di turno. Per farlo Hobbes vuole accanto a sé Dom e mettere così insieme una squadra speciale a Londra. Pur di avere un team vincente saranno condonati tutti i crimini commessi in precedenza e Dom e Brian potranno finalmente tornare a casa.

Girato nell’estate 2012, durante le Olimpiadi di Londra, il film ha avuto un calendario delle riprese che, per ovvi motivi, prevedeva tempi molto stretti per le scene nel capoluogo britannico. Oltre ai luoghi più iconici di Londra sono stati scelte Glasgow e Liverpool per gli esterni della pellicola.Le scene di dialogo invece, sono state girate al chiuso negli sound studios Shepperton Studios.

Azione e adrenalina sono assicurati in una pellicola che probabilmente non sarà l’ultima di questa fortunata serie, destinata a riservare ancora storie ed emozioni per il suo affezionato pubblico.

Non resta che darsi appuntamento in sala non senza però aver ascoltato il consiglio di uno dei protagonisti, Vin Diesel, che dice “Prima di vedere Fast & Furious è consigliabile rivedere i film predecenti. Così facendo si possono dare delle risposte e fare luce su alcune scene dei film precedenti, e perchè no: anche anticipare degli eventi futuri…Il miglior esempio è quando una saga ed il suo pubblico possono dar vita ad un confronto ed interagire: ed è esattamente quello che abbiamo fatto”. E se lo dice lui…

 

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *