Parchi di Monte Ciocci e di Proba Petronia: urge manutenzione

I consiglieri Stefano Oddo e Simona Peri (PDL) chiedono di assicurare risorse per manutenzione adeguata per i parchi di Monte Ciocci e di Proba Petronia: “E’ oddo perinecessario che Roma Capitale assicuri subito la manutenzione del parco di Monte Ciocci, dalla fine di luglio aperto e fruibile alla cittadinanza e realizzato durante la precedente amministrazione. Nel bilancio 2012 l’allora presidente della commissione bilancio di Roma Capitale, Federico Guidi, riusci a reperire le risorse sufficienti per garantire una puntuale manutenzione di questo bellissimo polmone verde al servizio di tre quartieri romani. Ora e’ necessario che tali fondi vengano confermati nel prossimo bilancio e in quello del 2014.  Inoltre, insieme a Lavinia Mennuni (consigliere di Roma capitale) saremo attivi e partecipi nel seguire le istanze sollevate dall’attivissimo comitato per monte ciocci riunitosi nella giornata di lunedi : oltre alla manutenzione, va concluso il secondo lotto del parco, eliminati tutti gli insediamenti abusivi e l’antenna RAI, verificato e vigilato con grandissima attenzione il progetto di un centro sportivo all’interno dell’istituto agrario, eliminando nel caso qualsiasi ipotesi di parcheggi automobilistici nel parco”

“E’ necessario – aggiungono Oddo e Peri – che Roma Natura reperisca subito i fondi per la manutenzione del parco di Proba Petronia, dalla fine di maggio il parco è in completo stato di abbandono, erba alta, recinzioni rotte e rifiuti sparsi. Chiediamo che l’ente Roma Natura cedi il parco a Roma capitale cosicché sia il servizio giardini a manutenere il parco, costato all’amministrazione pubblica 200.000 euro.”