A due passi da Roma, l’autunno in mostra ai Giardini della Landriana

image_pdfimage_print

Di Stefania Taruffi
Anche in Autunno raddoppiano gli appuntamenti ai Giardini della Landriana (Ardea – Tor San Lorenzo, Roma): dal 4 al 6 Ottobre parte la mostra mercato di florovivaismo e subito dopo dal 12 al 13 Ottobre segue la seconda edizione di Landriana Food Show, dedicata alle eccellenze gastronomiche.
Durante gli eventi sarà possibile visitare i 10 ettari di parco, soffermandosi negli angoli più suggestivi della tenuta: un paesaggio che a Ottobre inizia a regalare un magico foliage. I giardini sono inoltre Dog Friendly via libera quindi anche agli amici a quattro zampe: i cani – tenuti a guinzaglio – hanno infatti libero accesso alla Landriana! Il meraviglioso parco mediterraneo della Landriana è divenuto nel corso degli anni un punto di riferimento nell’ambito dell’horticultural tourism grazie ai suoi meravigliosi Flower Show. Anche in Autunno presso la Landriana, avranno luogo due eventi, previsti nel mese di Ottobre, che tradizionalmente saluta la stagione visitabile in quest’oasi affacciata sul litorale romano.
995101_542007895864562_815181910_nDal 4 al 6 Ottobre torna “Autunno alla Landriana” il flower show dedicato al mondo del florovivaismo di qualità in versione autunnale, per interpretare l’operosa stagione dei preparativi in vista delle fioriture estive. I prati della Landriana si trasformeranno in un tappeto di colori caldi e intensi per accompagnare l’arrivo del clima più fresco. La mostra-mercato ospita i più importanti e qualificati vivaisti provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, che metteranno in mostra le piante e le essenze arboree tipiche della stagione autunnale: quella legata ai lavori della terra.
Com’è ormai consuetudine, l’evento sarà particolarmente “interattivo” con l’obiettivo di affermare una cultura del verde, della sostenibilità e della biodiversità, che la Landriana divulga attraverso numerose attività seminariali rivolte al pubblico. Vediamo gli appuntamenti dell’edizione 2013:
Due le presentazioni di libri dedicati al giardinaggio e alla botanica. Uomini e Piante” Passioni dei collezionisti del verde scritto da Lucilla Zanazzi – eclettica appassionata di botanica – che sta riscuotendo un notevole successo di pubblico durante i più importanti flower show italiani. Il volume raccoglie in maniera simpatica ed esilarante i racconti d’incontri amorosi con le piante: parla di sbandate per le rose, di passioni per i tulipani, d’innamoramenti per le erbe aromatiche. Una lunga galleria di personaggi che hanno collocato l’amore per il mondo vegetale al centro della propria vita, al punto che nel coltivare le proprie piante e la propria passione, sono diventati dei veri sapienti. L’altro volume è “Ritorno a Valverde” di Ester Cappadonna dei Vivai Valverde. Il libro narra la storia di tutte le piante che Ester possiede e vende nella sua casa-vivaio in Sicilia: piante ritrovate sulla scia del ricordo di un profumo, spesso recuperate in giardini abbandonati e subito amate in quanto piante rustiche, di scarse esigenze colturali, che hanno resistito all’abbandono al quale si erano ormai rassegnate. Piante una volta immancabili in ogni giardino siciliano di tradizione perché resistenti alla siccità e al caldo estivo.
post-1518-1209504421Ad Autunno alla Landriana inoltre sotto i riflettori ci sarà ancora la regina di tutti i fiori, la rosa, grazie alle imperdibili lezioni su “Come potare una rosa” a cura di Sergio Scudu – uno dei massimi esperti nazionali di questo splendido fiore. E infatti in autunno e nella stagione fresca che si inizia la potatura delle rose che richiede massima cura ed attenzione per consentire poi meravigliose fioriture in primavera.
Parlerà invece di “Compostaggio domestico” la Garden Designer Susanna Panicucci. Processo limitato dalla natura, il compostaggio trasforma i rifiuti organici (foglie, rami, scarti di cucina etc.) in compost, un terriccio vegetale. Durante l’incontro, saranno date tutte le indicazioni per realizzare un compostaggio corretto. Saranno affrontati i diversi problemi che potrebbero presentarsi con le relative soluzioni. Saranno date indicazioni sull’impiego del compost e spiegati i numerosi vantaggi che questa semplice pratica comporta per le nostre tasche e per tutto l’ambiente.
Ampio spazio inoltre alle “affascinanti” ed enigmatiche piante carnivore grazie agli incontri promossi dall’A.I.P.C. Associazione Italiana Piante Carnivore. Per saperne di più su questo genere di pianta gli esperti illustreranno al pubblico della Landriana, specie, habitat ed ecologia, coltivazione e riproduzione. Una particolare attenzione sarà rivolta alla loro cura durante la stagione fredda.
Per tutta la durata della mostra-mercato infine sarà attivo un punto gratuito “I Consigli della Landriana”, dove sarà possibile trovare un maestro giardiniere che, come un vero e proprio PRONTO SOCCORSO VERDE, identificherà malattie e insetti nocivi delle piante. Ci sarà inoltre una garden designer, che darà consulenze singole gratuite per progettare giardini, balconi e terrazze.
Tutti gli appuntamenti delle attività collaterali si terranno presso il tendone centrale della fiera. Per gli orari è possibile consultare il programma suwww.landriana.com-
E subito dopo “Autunno” ai giardini sarà nuovamente Landriana Food Show “Mangiar sano e goloso” evento dedicato alle eccellenze del settore enogastronomico in calendario dal 12 al 13 Ottobre. Per la seconda volta, (la prima edizione è stata organizzata con successo lo scorso mese di Aprile) i Giardini ospiteranno aziende e produttori che proporranno al pubblico il meglio delle loro produzioni alimentari. La due giorni favorirà un approccio “mediterraneo” al food, vista la peculiarità paesaggistica della Landriana e non mancheranno i momenti interattivi con veri e propri laboratori per scoprire tutti i segreti della cucina e degli ingredienti insieme a partner ed esperti chef. Tra questi anche l’Istituto Alberghiero di Anzio “Marco Gavio Apicio” che curerà gli Happy Hour!
Prosegue anche l’iniziativa fuorigiardino, che consiste in scenografiche installazioni nei luoghi strategici della capitale, con la volontà di diffondere il messaggio culturale e valoriale della Landriana. Partner di fuorigiardino è Eataly Roma, dove in occasione dei due eventi saranno presentate nuove installazioni floreali targate Landriana all’interno dell’avveniristico Air Terminal Ostiense e avviate una serie d’iniziative commerciali rivolte al pubblico.
Autunno alla Landriana e Landriana Food Show si svolgeranno dalle 10.00 alle 18.00 con orario continuato. Durante gli eventi sarà inoltre possibile visitare i 10 ettari di parco, soffermandosi negli angoli più suggestivi della tenuta: la Valle delle Rose, il Viale Bianco, il Giardino degli Ulivi e il quieto Lago circondato dalle rose antiche.
A disposizione del pubblico anche un ampio parcheggio gratuito.

Per Autunno alla Landriana, ingresso mostra Euro 6,00 – Ingresso mostra + visita guidata Euro 10,00.
Per Landriana Food Show Ingresso mostra Euro 5,00 – Ingresso mostra + visita guidata Euro 10,00
Tutte le info su www.landriana.com

 

Stefania Taruffi

Stefania Taruffi

Laureata in Lingue, co-fondatrice di Itali@Magazine. "Fare cultura" è la sua passione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *